Sei qui: Home » Libri » Come editare e tradurre il proprio libro nel cassetto
diventare scrittori

Come editare e tradurre il proprio libro nel cassetto

Avete un manoscritto che vorreste diventasse un libro da pubblicare? Per fortuna grazie alla rete è possibile trovare tutti i professionisti che servono per questa fase con pochi clic.

Pubblicare un libro è il sogno di molti, ma è senza dubbio più facile a dirsi che a farsi. Dopo giorni, mesi e perfino anni passati a scrivere le nostra opera, il nostro manoscritto è pronto, ma abbiamo bisogno dell’opinione di un redattore che possa aiutarci a correggere gli errori e a migliorare il nostro testo. Che dire poi se vogliamo proporre l’opera a una casa editrice straniera? Non è sempre facile trovare un traduttore in grado di rispettare l’anima del nostro manoscritto! Per fortuna grazie alla rete possiamo trovare tutti i professionisti che ci servono per questa fase con pochi clic.

I professionisti sono approdati in rete

Tra i tanti vantaggi che ci sono stati portati da internet, spicca quello di poter accedere con molta più facilità a una miriade di servizi. In breve tempo, infatti, i professionisti di moltissimi settori sono approdati in rete offrendo in maniera digitale i propri servizi. In questo modo oggi possiamo partecipare online a corsi di yoga a distanza, trovare l’insegnante di lingua che fa per noi tra centinaia di madrelingua con cui organizzare lezioni tramite videochiamata, o commissionare dipinti o illustrazioni ai nostri artisti preferiti da tutto il mondo.

Non stupisce, quindi, scoprire che anche il mondo dell’editoria si è velocemente adattato alle nuove regole di internet e oggi possiamo trovare moltissimi professionisti di questo settore in rete con pochi clic. Non solo quindi possiamo assistere da computer o smartphone a lezioni che ci spiegano come scrivere racconti o romanzi accattivanti, ma possiamo trovare quello di cui abbiamo bisogno anche una volta che il nostro manoscritto è stato ultimato. Tra correttori di testi e traduttori, infatti, la nostra opera è in buone mani anche in rete.

Editing e traduzione a portata di clic

Non sempre, infatti, abbiamo vicino persone abbastanza competenti da poterci aiutare nell’editing o nella traduzione del nostro libro. Per fortuna, quindi, in questo caso ti viene incontro internet, su cui si possono trovare decine e decine di professionisti che fanno proprio al caso nostro. Per farlo bisogna però conoscere i canali giusti. Il primo è sotto forma di piattaforme dedicate ai freelance e che permettono di pubblicare annunci e ricevere candidature da redattori o traduttori da tutto il mondo, tra i quali possiamo scegliere quello più in linea con il nostro lavoro. In questo modo, quindi, sono i professionisti stessi che entrano in contatto con noi offrendoci i loro servizi.

È, però, anche possibile individuare un redattore o un traduttore che ci piace particolarmente e iniziare una collaborazione online. In questo caso si può trovare il professionista in diversi modi. Molti di essi, ad esempio, hanno aperto pagine sui principali social media come Instagram e Facebook in cui pubblicizzano i propri servizi e tengono aggiornati i loro follower sui loro ultimi lavori, mentre alcuni preferiscono invece aprire siti web personali su cui presentano il proprio curriculum, pubblicano esempi del loro lavoro, le recensioni di clienti soddisfatti e le loro tariffe.

Abbiamo concluso il nostro tanto sudato romanzo, e ora dobbiamo correggerlo o tradurlo. Per fortuna non dobbiamo fare tutto da soli o accontentarci! Grazie a internet, con una semplice ricerca online possiamo trovare decine e decine di professionisti che fanno proprio il caso nostro e che possono aiutarci a perfezionare la nostra opera in vista della pubblicazione.

 

© Riproduzione Riservata