Scomparso all'età di 93 anni

E’ scomparso Mario Valeri Manera, il fondatore del Premio Campiello

E’ morto all’età di 93 anni Mario Valeri Manera, il fondatore del premio letterario Campiello, ex vicepresidente della Confindustria, presidente per 25 anni dell’Associazione industriali di Venezia. Era nato a Genova nel 1921...

MILANO – E’ morto all’età di 93 anni Mario Valeri Manera, il fondatore del Premio Campiello, ex vicepresidente della Confindustria, presidente per 25 anni dell’Associazione industriali di Venezia. Era nato a Genova nel 1921.

IL RICORDO – Manera viene ricordato in questo modo sul sito della Federazione nazionale dei cavalieri del lavoro. “Industriale e avvocato, non solo ha partecipato a imprese di dimensioni nazionali, ma è stato anche promotore di varie iniziative industriali di media dimensione in diversi settori, dalla lavorazione del legno all’arredamento, dai materiali per l’edilizia ai tessili e alle confezioni, dai vetri d’arte agli articoli per l’illuminazione. Con il suo programma ha cercato di creare imprese per valorizzare lavorazioni tradizionali, riproposte con impostazione manageriale. Ha avuto successo soprattutto nelle zone depresse del Settentrione e del Mezzogiorno, dove ha contribuito anche alla crescita sociale dei territori. Ha fondato il CISCE – Centro Informazioni e Studi sulle Comunità Europee delle Venezie – e il Premio Campiello, di cui è stato presidente per 20 anni. Presidente degli industriali veneziani e poi di quelli veneti per molti anni, è stato membro di Giunta e, in seguito, vice presidente di Confindustria. È stato presidente di diverse società industriali italiane. È stato insignito della Medaglia d’Oro dei benemeriti della scuola, cultura e arte. È stato presidente del Centro Cultura Palazzo Grassi dal 1979 al 1984 e della Camera di Commercio di Venezia”.

L’OMAGGIO DELLA FONDAZIONE – Il Presidente della Fondazione Il Campiello e di Confindustria Veneto, Roberto Zuccato, e il Presidente del Comitato di Gestione del Premio, Piero Luxardo, esprimono ‘il più profondo cordoglio’ per la scomparsa di Mario Valeri Manera, fondatore nel 1962 a Venezia del Premio Campiello. ‘Imprenditore di straordinaria sensibilità sociale e culturale – dice Zuccato – ebbe il coraggio di proporre un’iniziativa inedita nel panorama letterario italiano’.

24 luglio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti