Scriviamo

Donna in Divisa – di Maria Pia Costagliola

Con enorme sforzo lancio via il piumone da dosso e faccio scendere a terra il mio piede destro di lì a poco
Donna in Divisa – di Maria Pia Costagliola

Ti.ti.ti.ti…..ti.ti.ti.ti…ti..ti..ti…? Hmm…hmm, sono già le 07.00, devo alzarmi!
Con enorme sforzo lancio via il piumone da dosso e faccio scendere a terra il mio piede destro di lì a poco, il sinistro lo imita e oplà finalmente impiedi.
Un clic alla macchinetta del caffè, un giro veloce alla manopola per riscaldare il latte per poi far seguire una serie di lanci al volo di briosce sul tavolo, e infine mi dirigo verso il bagno per una doccia superveloce.
Ancora in accappatoio apro le porte dell’armadio e preparo i vestiti sul letto acconciati come fossero una divisa.
Camicetta rosa e pantalone bluette ?! .hmm…. non è sexy lo so, ma essendo l’unica donna in ufficio è meglio non esagerare, metterò il tacco 6 così starò più comoda.

 

Per continuare a leggere il racconto clicca qui

© Riproduzione Riservata
Commenti