Domani parte a Roma Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria

Più libri più liberi è la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria promossa e organizzata da AIE - Associazione Italiana Editori
Domani parte a Roma Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria

MILANO – Scrivere per essere indipendenti: questo è lo spirito e l’augurio con cui il grande romanziere e sceneggiatore anglo pakistano Hanif Kureishi, intervistato da Giorgio Zanchini, inaugura la quindicesima edizione di Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria promossa e organizzata da AIE – Associazione Italiana Editori e in programma da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 nella consueta sede del Palazzo dei Congressi all’EUR.

I PARTECIPANTI ALL’INAUGURAZIONE – L’appuntamento con la cerimonia inaugurale è mercoledì 7 dicembre alle 11, presso il Caffè letterario, che si aprirà con gli interventi di Antonio Monaco (Presidente Gruppo piccoli editori dell’AIE), Luca Bergamo (Assessore alla crescita culturale di Roma Capitale), Lidia Ravera (Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio), Romano Montroni (Presidente del Centro per il libro e la lettura), Federico Motta (Presidente dell’Associazione Italiana Editori) e Antimo Cesaro (Sottosegretario di Stato del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo).

350 INCONTRI E 1000 RELATORI – Nei cinque giorni la Fiera attira ogni anno più di 50.000 visitatori, quest’anno ospita 409 espositori, comprese le sigle editoriali dell’area riviste curate dal CRIC – novità di quest’anno – e ha in calendario oltre 350 incontri con circa 1.000 relatori. Fra i tanti partecipanti ci saranno anche Gud, Chiara Valerio, Christian Raimo. Ma a dar il loro contributo alla manifestazione saranno anche scrittori, giornalisti, librai, editori, lettori, bibliotecari, insomma tutte le figure professionali che hanno a che fare col mondo del libro. Dalla scienza al fumetto, dai problemi dell’editoria alle potenzialità del digitale, i temi che verranno trattati sono vari e molto affascinanti.

IL PROGRAMMA COMPLETO

 

© Riproduzione Riservata