I consigli per decidere cosa leggere

Come scegliere il prossimo libro da leggere

Il momento più difficile (e a volte più stressante) per un booklover è quando si trova a dover affrontare la fatidica domanda: '''E adessso, cosa leggo?''. In passato, di spunti ve ne abbiamo dati molti. Per esempio...

Come fate a scegliere le vostre letture? Leggete riviste di settore, vi fate consigliare da amici e parenti oppure vi fate conquistare dalla copertina del libro in vetrina nella libreria vicino casa? Be’, sappiate che per scegliere il vostro prossimo libro ci sono ben 28 modi

MILANO – Il momento più difficile (e a volte più stressante) per un booklover è quando si trova a dover affrontare la fatidica domanda: ”’E adessso, cosa leggo?”. In passato, di spunti ve ne abbiamo dati molti. Per esempio, i 100 libri da leggere prima di morire, oppure i libri da leggere prima dei 30 anni. E poi vi abbiamo consigliato i libri che vi aiutano a sviluppare la creatività, e quelli da leggere in meno 30 minuti.  E molti altri ancora. Ma si sa, ognuno ha il proprio modo per fare l’importantissima scelta del libro da leggere e tanti sono i fattori che possono influenzare la vostra decisione: l’uomore, il tempo atmosferico, il luogo e così via. Probabilmente non andrete mai da un librario a chiedere quale libro dovreste leggere se la vostra vita finisse domani, oppure qual è il libro giusto da comprare prima di spegnere la 30esima candelina. Anzi, sicuramente, il vostro libro preferito l’avete scoperto per caso. Ma i modi per prendere spunto su quale libro acquistare dopo la vostra ultima lettura sono ben 28, lo assicura The Millions.

Dovresti, quindi, leggere…. 

il libro di cui hanno discusso due librai mentre stavi facendo un giro per la libreria

il libro che avete visto leggere in treno da un passeggero che nascondeva l’ilarità durante la lettura.

il libro che avete visto leggere in treno da un passeggero che nascondeva le lacrime

il libro che avete trovato nella tasca del sedile in aereo, su una panchina, sul bus, in un ristorante, o in una stanza d’albergo.

il libro che avete visto leggere da una persona in un bar, per ore!

il libro che si trova a casa dei vostri nonni sul quale c’è  una dedica speciale.

il  libro che non hai letto quando è stato assegnato a lezione di inglese quando andavi al liceo. Probabilmente lo amerai.

il libro dell’autore con la quale avete in comune qualcosa come la tua band preferita.

il libro a cui ha fatto riferimento la vostra band preferita.

il libro che il professore di storia cita e poi dice, ‘che, tra l’altro, è un grande libro,’ con disinvoltura.

il libro che hai amato al liceo. Leggilo di nuovo.

il libro che trovate nello scatolone dei libri in regalo della biblioteca la cui copertina fa ridere.

il libro il cui protagonista ha il tuo nome.

il libro il cui autore su Twitter chiacchiera con tutti.

il libro che parla della storia della vostra città/paese, scritta da qualcuno che ci ha vissuto

il libro che i tuoi genitori ti hanno regalato per il diploma di scuola superiore.

il libro che hai iniziato un paio di volte e finirlo una volta per tutte.

libri con personaggi che non ti piacciono.

libri su paesi che stai per visitare.

libri su eventi storici di cui tu non sai nulla.

libri su cose che già conoscete un po’.

libri di cui avete sentito parlare fino all’esasperazione e libri di cui non avete mai sentito parlare.

libri citati in altri libri.

libri  pluripremiati, bestseller, libri leggeri e classici.

Dovresti leggere…. sempre!

Lucrezia Alparone

3 luglio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti