Regole di lettura

Come diventare un lettore migliore in 7 semplici passi

Ecco alcune semplici regole che ogni lettore dovrebbe seguire
Come diventare un lettore migliore in 7 semplici passi

MILANO – Volete diventare dei grandi lettori? Il sito Ebook friendly.com fornisce alcuni semplici passi da seguire per migliorare alcune capacità legate alla lettura come l’attenzione, la velocità di lettura e la comprensione di ciò che si legge. Nella vita di tutti i giorni trovare tempo per leggere è sempre più difficile e, anche se si riesce a ritagliarsi del tempo, può essere davvero difficile ricordarsi ciò che si ha letto. Vediamo alcuni semplici passi da seguire che possono migliorare le nostre abilità di lettori.

.

1) Personalizza ciò che leggi 

Il principio più importante da seguire è chiederti cosa tu voglia imparare da ciò che stai leggendo, chiederti come ciò che leggi può in qualche modo cambiare la tua vita e soprattutto perché dovresti leggere un determinato tipo di contenuto rispetto a un altro.

.

2) Informati sui temi e gli argomenti di cui tratta il libro 

Non aver paura di incappare in spoiler, prima di compare un libro informati se possa davvero fare al caso tuo leggendo notizie che lo riguardano e ovviamente anche la trama. Prima di comprare un libro ne devi essere davvero convinto e quindi non è mai tempo perso quello dedicato a raccogliere più informazioni possibili su di esso.

.

3) Sii curioso 

Quando ti sei fatto un’idea sul libro, preparati delle domande a cui rispondere una volta terminata la lettura del testo. Questo ti aiuterà sicuramente a immagazzinare più concetti alla fine della lettura.

.

4) Riorganizza ciò che hai letto 

Una volta terminata la lettura del libro, soprattutto quando non solo più leggi, ma studi il contenuto che hai davanti. Un modo efficacie per fare ciò potrebbe essere quello di segnarsi i concetti principali, collegarli tra loro in un corpo organico e conservare ciò che si è scritto. Ricordati che non c’è modo migliore di ricordarsi una cosa di metterla per iscritto.

.

5) Prendi appunti terminata la lettura 

Mentre leggi, soprattutto se si tratta di un libro complicato, è necessario appuntare i concetti più importanti a margine del libro o su un block notes. L’ideale in questo caso è, nel prendere appunti, utilizzare termini più vicini a noi così da poter ricordare più facilmente e velocemente un concetto complicato.

.

6) Rileggi le parti più importanti del libro 

Non aver paura di tornare sugli stessi passi più volte, non ti corre dietro nessuno. Se non hai capito puoi utilizzare parte del tuo tempo dedicato alla lettura a rileggere le parti più importanti del testo, sia per capirle, ma anche per memorizzarle. Questo è importante perché 100 pagine potresti aver bisogno di quel concetto chiave per capire l’intera trama del libro.

.

7) Condividi ciò che hai imparato 

La lettura è l’anticamera della conoscenza. Sono diversi i libri che contengono principi che hanno segnato non solo la letteratura, ma anche il nostro modo di vedere il mondo. Detto ciò, è importantissimo condividere ciò che si impara dalla lettura di un libro. Nel raccontare alle altre persone ciò che si è letto è importante per condividere opionioni e conoscenze, ma soprattutto per far capire a te stesso se hai davvero imparato qualcosa da ciò che hai letto.

.

 

.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti