La campagna dell'AIE

Boom di iscrizioni per #ioleggoperché

Oltre mille scuole italiane iscritte in una sola settimana. Dal 20 al 28 ottobre si chiederà a tutti gli italiani di acquistare in libreria un libro da donare
Boom di iscrizioni per #ioleggoperché

MILANO – Oltre mille in una settimana: sono 1.062 le scuole italiane –  tra primarie, secondarie di primo e secondo grado e scuole dell’infanzia – che dal 23 maggio, giorno di avvio dell’edizione 2018, si sono già iscritte a #ioleggoperché, la grande iniziativa nazionale dell’Associazione Italiana Editori (AIE) che punta con convinzione e continuità a formare nuovi lettori, rafforzando nella quotidianità dei ragazzi l’abitudine alla lettura, promuovendo e partecipando le donazioni di libri nelle biblioteche scolastiche. La nuova edizione del progetto culminerà nel periodo 20 – 28 ottobre.

I primi iscritti

A ora, sono 1.062 gli istituti registrati, 558 le librerie e le cartolibrerie che si iscritte in una settimana anche se c’è tempo fino al 21 settembre per farlo. La scuola Primaria G.Tombari di Grosseto e la libreria Mondadori Point – Punto&Virgola di Tollo (Chieti) sono, rispettivamente, la prima scuola e la prima libreria ad essersi iscritte alla piattaforma www.ioleggoperche.it: “La rapidità di queste prime iscrizioni rappresenta un segnale del fatto che stiamo coinvolgendo sempre di più tutti gli attori – scuole, librerie, biblioteche, insegnanti, genitori, studenti – ha sottolineato il presidente di AIE Ricardo Franco Levi -. Siamo felici di queste testimonianze che rappresentano il primo successo dell’edizione 2018. Ci aspettiamo che le scuole e le librerie continuino a iscriversi nelle prossime settimane per partecipare, insieme, a questo grande progetto sociale”.

L’evento clou

Nella settimana dal 20 al 28 ottobre si chiederà a tutti gli italiani di acquistare in libreria un libro da donare per contribuire alla biblioteca di una scuola precisa, con cui la libreria è “gemellata”. Sarà possibile per le scuole anche iscriversi al concorso #ioleggoperché, e organizzare insieme alle librerie, durante i nove giorni di campagna in ottobre, un evento o un’attività in libreria per promuovere #ioleggoperché e incentivare le donazioni.

© Riproduzione Riservata
Commenti