GLI EVENTI PIU' IMPORTANTI

Bookcity 2015, gli appuntamenti da non perdere (Parte 2)

Torna BOOKCITY MILANO, manifestazione dedicata al libro e alla lettura e dislocata in tutta la città. Ecco la seconda parte degli eventi più importanti.
Bookcity 2015, gli appuntamenti da non perdere

Dal 22 al 25 ottobre 2015, dopo la straordinaria partecipazione di pubblico registrata nelle passate edizioni, anticipata per accompagnare la conclusione dell’Expo, torna BOOKCITY MILANO, manifestazione dedicata al libro e alla lettura e dislocata in tutta la città, dal Casello Sforzesco a Brera, passando per le librerie del centro. Ecco la seconda parte degli eventi più importanti.

LEGGI ANCHE: BOOKCITY, I 20 APPUNTAMENTI DA NON PERDERE (PARTE 1)

 

Sabato 24 ottobre 

11) 18,30 (Fondazione Forma, Forma Meravigli) “Pasolini, un caso ancora aperto?” con Fabio Francione, David Grieco e Stefano Maccioni, letture di Francesca Garolla. Pasolini, una delle personalità più importante del nostro Paese. Il 2 novembre ricorrerà l’anniversario della tragica scomparsa dell’autore e in questo incontro si approfondirà il mistero che circonda la morte dell’autore.

 

12) 19,00 (Castello Sforzesco, auditorium Gioco del Lotto) “Tra divinità buone e cattive, forze oscure e città fantastiche torna il Dio delle fiamme” con Joanne Harris.

 

LEGGI ANCHE: BOOKCITY 2015, UNA MARATOWN TRA MUSICA E LIBRI 

 

Domenica 25 ottobre 

13) 12,30 (Castello Sforzesco, auditorium Gioco del Lotto) “La casa della buona politica” con Laura Boldrini, Giuliano Pisapia e Gad Lerner. Un incontro con due personalità importanti della politica italiana che si confronteranno e parleranno dei problemi del nostro Paese, ma soprattutto del modo di fare buona politica.

 

14)  12,30 (Castello Sforzesco, sala della Balla) “Il Thriller al femminile: oltre un secolo di bestseller” con Mary Kubica, Paola Ronchi, Giuseppe Pastore e Alessandra Viero. La conoscenza del thriller al femminile passa per le due opere della Kubica, “Una Brava Ragazza” e “La Sconosciuta”.

 

15) 16,00 (Castello Sforzesco, sala Bertarelli) “La Milano di Gabriele Basilico” con Gustavo Pietropolli Charmet, Marco Belpoliti e Mario Calabresi. Bookcity non tralascia neanche la fotografia e il suo valore, sarà affascinante vedere Milano attraverso gli occhi di Basilico.

 

16) 17,30 (Castello Sforzesco, sala Viscontea) “Il tracciato del viaggio: riflessioni, nostalgie, racconti” con Erri De Luca. L’incontro vedrà protagonista Erri De Luca, assolto ieri dall’accusa di incitamento alla violenza nell’affaire Tav perché il fatto non sussiste. 

 

17) 18,00 (Laboratorio Formentini per l’editoria) “1.000 titoli della Memoria Sellerio” Reading e con immagini per festeggiare il millesimo titolo della collana La Memoria.

 

18) 18,30 (Castello Sforzesco, auditorium Gioco del Lotto) “Tutte le madri che siamo” con Massimo Recalcati e Concita De Gregorio. L’esperienza di essere mamma è unica e bisogna essere preparate. Tutte le donne hanno racconti interessanti e consigli utili riguardo la maternità. Un appuntamento da non perdere per tutte le mamme.

 

19) 19,00 (MUDEC, auditorium) “Tra censure, sghignazzi e storie incredibili: Dario Fo e Franca Rame, la vita e il teatro” con Dario Fo. La sola presenza di Dario Fo rende questo evento imperdibile. Si parlerà di teatro con il Premio Nobel per la Letteratura del 1997.

 

20) 21,00 (Teatro Franco Parenti, sala grande) “Non luogo a procedere. Il volto oscuro del Novecento” con Claudio Magris e Ferruccio De Bortoli. Colui che è stato definito da molti come uno dei più importanti scrittori del nostro tempo presenta il suo ultimo libro.

© Riproduzione Riservata
Commenti