Wikiphilo, il servizio web per gli amanti della filosofia

Arriva Wikiphilo, lo spazio web dove leggere i classici della filosofia

Leggere i classici della filosofia (anche in lingua originale) non è mai stato così semplice grazie al progetto realizzato da Bompiani, in collaborazione con la Fondazione Centro Studi filosofici di Gallarate e NetPhilo Srl...

Ci sono voluti ben 10 anni di lavoro e ora, finalmente, Wikiphilo è sbarcato sul web:  il servizio di consultazione online dell’Enciclopedia filosofica, dei Classici del Pensiero occidentale e dei Testi a fronte del prestigioso catalogo Bompiani

MILANO –  Leggere i classici della filosofia (anche in lingua originale) non è mai stato così semplice grazie al progetto realizzato da Bompiani, in collaborazione con la Fondazione Centro Studi filosofici di Gallarate e NetPhilo Srl: un catalogo online dove è possibile consultare i grandi testi della letteratura filosofica e i classici del pensiero, semplicemente effettuando una veloce ricerca sul web.

WIKIPHILOWikiPhilo© significa “amante della velocità”, dove la velocità qui viene intesa come facilità di accesso al sapere filosofico che, per sua natura, richiede un ampio tempo di meditazione. La velocità dello strumento tecnologico si coniuga così con la lentezza del pensiero umano e con la sua necessaria aspirazione alla continua conoscenza, all’apertura degli orizzonti e alla scoperta “per caso” o “per errore”.

COME FUNZIONA – Attraverso gli indici tematici, la ricerca libera, la ricerca per lemma e i sommari dei Classici, gli utenti potranno esplorare l’intero sapere filosofico avendo sempre un orientamento rispetto al punto di consultazione in cui ci si trova e potranno perdersi trovando legami invisibili all’occhio umano tra i significati, le epoche e i pensatori di ogni tempo.

L’INTERAZIONE – Gli utenti di WikiPhilo© troveranno quindi uno spazio web che è in continua evoluzione per quanto riguarda l’aggiunta dei Classici digitalizzati e indicizzati e potranno, per quell’ineliminabile senso di apertura degli orizzonti che un sistema di formazione richiede, salvare le proprie ricerche ed esportarle liberamente in un ebook personalizzato.

ELISABETTA SGARBI, DIRETTRICE  EDITORIALE DI BOMPIANI – “L’Enciclopedia filosofica e i Classici della filosofia in generale hanno da tempo un importante rilievo nel nostro catalogo – dichiara Elisabetta Sgarbi, direttrice editoriale Bompiani – e ci siamo immaginati un loro utilizzo nuovo e diverso con la modalità di accesso alla conoscenza che consente WikiPhilo©. Abbiamo pensato a uno spazio web che sia prima di tutto formativo che informativo per gli utenti, indipendentemente dal livello di competenze filosofiche di ciascuno. Con WikiPhilo© saranno contenti sia i ragazzi che cercano l’ispirazione per una lettera d’amore sia i filologi che hanno bisogno di confrontare i testi di un’edizione critica, anche in lingua originale. Per come è costruita l’architettura informatica, dietro ogni click si nasconde la piacevole scoperta di un significato non conosciuto, di un approfondimento non immaginato, di una gioia nella risposta ai grandi temi della vita che solo i maestri del pensiero di ogni tempo possono dare a tutti noi.”

IL SERVIZIO A PAGAMENTO – Fino al 31 dicembre 2014 il servizio sarà accessibile promozionalmente in due modalità di abbo-namento che variano da 49,00 euro a 299,00 euro a seconda della tipologia di utenza che si ri-chiede. Per l’accesso il requisito minimo è la dotazione per la propria connessione a Internet di un indirizzo IP pubblico statico.

6 giugno 2014

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione Riservata
Commenti