Al via il progetto ”Hey, leggiamo?”, un contributo alla diffusione della lettura

Un contributo, anche se piccolo, alla diffusione della lettura. E’ questo lo scopo di “Hey, leggiamo?”, il progetto ideato da Angolo lettura, blog letterario fondato da Jessica Malfatto e Ilaria Marinelli...

I destinatari? Scuole, insegnanti e i più giovani

MILANO – Un contributo, anche se piccolo, alla diffusione della lettura. E’ questo lo scopo di “Hey, leggiamo?”, il progetto ideato da Angolo lettura, blog letterario fondato da Jessica Malfatto e Ilaria Marinelli. Un progetto che si propone di essere il più concreto possibile, diventando un “album” di nuove idee, che possono dare vita a iniziative reali. Un progetto che vedrà diversi attori protagonisti e che si rivolge soprattutto alle scuole e ai più giovani.

COME PROMUOVERE LA LETTURA? – L’idea ha mosso i primi passi nel 2012, partendo da una domanda: “Come si può agire per promuovere la lettura, nel proprio piccolo?” Sono state raccolte subito delle proposte di professionisti dell’editoria e di scrittori, ai quali era stato chiesto: “Cosa suggeriresti ai lettori (e agli addetti ai lavori) per riuscire concretamente, nel proprio piccolo, a diffondere e promuovere la lettura e l’amore per i libri?”. Proposte diverse, arrivate da Luigi Mascheroni (caposervizio Cultura e Spettacoli del quotidiano Il Giornale), Chiara Ferrari (editor Newton & Compton), Claudio Volpe (scrittore), Andrea Malabaila (editore – Las Vegas), che hanno saputo dare ai lettori idee e spunti nuovi legati alla tematica della diffusione della lettura.

I LETTORI DI DOMANI – Esperimento riuscito? Sì. “Hey, leggiamo?” riprende vita e si trasforma, si rinnova. A partire dal 2014 e per tutto l’arco dell’anno, tutte le proposte che arriveranno (da professionisti dell’editoria, scrittori e, perché no, anche lettori) saranno raccolte in una pubblicazione online (assolutamente gratuita) che verrà inviata in primo luogo alle scuole con cui Angolo Lettura sta prendendo contatti. Se è vero che i lettori di domani sono i più piccoli e i ragazzi, l’idea è che siano loro a ricevere queste proposte, queste idee, attraverso i loro insegnanti, che potranno condividere con i più giovani i contributi letti e scegliere in libertà come “usarli”.

GLI OBIETTIVI – “Hey, leggiamo?” vuole essere un punto di partenza per altro (un’iniziativa concreta, un passaparola, una nuova idea) in grado di avvicinare anche una sola persona al mondo dei libri. Dare un contributo concreto alla diffusione dell’amore per la lettura, al piacere di scoprire una nuova storia, di incontrare dei nuovi personaggi, di crescere con loro: è questo l’obiettivo di Angolo Lettura.

COME PARTECIPARE – Per partecipare al progetto “Hey, leggiamo?” (o se siete una scuola interessata) potete inviare il vostro contributo all’indirizzo [email protected], indicando come oggetto “hey, leggiamo”:“Come si può riuscire concretamente a diffondere e promuovere la lettura e l’amore per i libri?.

3 gennaio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti