Le biblioteche più belle del mondo

Aix-en-Provence, la biblioteca da sogno costruita con libri giganti

Ad affascinare i lettori di tutto il mondo, non è soltanto l'immensa collezione libraria custodita fra le sue mura, bensì la sua facciata composta di libri giganti:
biblioteca-mejanes

Conosciuta come “la città dalle mille fontane”, Aix-en-Provence ospita una delle biblioteche più belle di tutta la Francia, Bibliotheque Mejanes. Ad affascinare i lettori di tutto il mondo, non è soltanto l’immensa collezione libraria custodita fra le sue mura, bensì la sua facciata composta di libri giganti: Il piccolo principe di Antoine Saint-Exupéry, le opere di Moliere e Lo straniero di Camus, i tre pilasti della letteratura francese.

La storia della biblioteca

La biblioteca vanta, inoltre, una storia di illustri bibliotecari che hanno costruito il prezioso patrimonio librario, che comprende oltre 60mila documenti provenienti dalla collezione del marchese Baptiste Marie de Piquet, ma anche manoscritti risalenti al Medioevo e copie di quotidiani locali stampati fra il 1870 e il 1944. Fra i bibliotecari impossibile non citare Jacques Gibelin che, durante la Rivoluzione Francese, custodì gelosamente le opere più antiche così che arrivassero intatte fino ai giorni nostri. Oltre a ricoprire il ruolo di biblioteca pubblica, il centro ospita anche numerosi istituti di ricerca, ma la parte più straordinaria e originale resta la sua facciata che ha la forma di tre libri giganti.

© Riproduzione Riservata
Commenti