Sei qui: Home » Libri » Editoria » AIE, una tre giorni dedicata a tutti gli aspiranti editori

AIE, una tre giorni dedicata a tutti gli aspiranti editori

Italiani popolo di scrittori ed editori? Forse sì, a giudicare dai numeri in continua crescita. Per far fronte a questo fenomeno, l'AIE ha organizzato una tre giorni a Milano...

“Come diventare editori. I primi passi per aprire una casa editrice (pensando anche agli e-book)” è il titolo della tre giorni organizzata  dall’Associazione Italiana Editori e dedicata a tutti coloro che desiderano intraprendere una carriera nel mondo dell’editoria

MILANO – Italiani popolo di scrittori ed editori? Forse sì, a giudicare dai numeri in continua crescita. Per far fronte a questo fenomeno, l’AIE ha organizzato una tre giorni a Milano, dal 17 al 19 ottobre, per imparare a diventare editori di successo.

I DATI SULL’EDITORIA EMERGENTE IN ITALIA – I dati dimostrano che gli italiani sono un popolo di editori, o per lo meno aspiranti tali: nel 2012 le case editrici con almeno un titolo pubblicato risultavano 5074. Se però si considerano quelle con una sia pur minima presenza sul mercato e nei canali di vendita, con almeno 10 titoli all’anno, si scende a quota 1.326. Oggi oltre 5mila pubblicano un titolo, ma solo un quinto di questi arriva a 10 titoli e a una presenza stabile sul mercato.

UN CORSO PER DIVENTARE EDITORE DI SUCCESSO – In tanti in Italia si improvvisano editori, ma in pochi riescono davvero ad andare avanti. Per questo, per tutti coloro che desiderano avviare una casa editrice o stanno muovendo i primi passi nel settore editoriale, l’Associazione Italiana Editori organizza il corso “Come diventare editori. I primi passi per aprire una casa editrice (pensando anche agli e-book)”. Si tratta di una tre giorni di full immersion, in programma a Milano dal 17 al 19 ottobre, per partire con il piede giusto in qualsiasi impresa editoriale e garantire a tutti coloro che desiderano avviare una casa editrice o stanno muovendo i primi passi nel settore editoriale. Il corso, in programma nella sede di AIE a Milano, in corso di Porta Romana 108, sarà tenuto da Giovanni Peresson  e Gianmarco Senatore. Tutte le informazioni sul programma e le modalità di iscrizione sono riportate sul sito www.formedi.it alla pagina “Come diventare editori. I primi passi per aprire una casa editrice (pensando anche agli e-book)”.

L’EDITORIA – La funzione e il ruolo editoriale continueranno ad avere un senso e un significato solo in un contesto di riferimento radicalmente nuovo: nuovo nel rapporto con gli autori, nuovo nel rapporto con le tecnologie, nei processi organizzativi del flusso editoriale e produttivo, nella distribuzione e nella costruzione di nuovi modelli di budget. Non ultimo, il nuovo editore deve immaginarsi fin da subito con un mercato di riferimento sia domestico sia internazionale.

 

15 ottobre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata