Lutto nel mondo della cultura

Addio ad Almerina Buzzati, vedova di Dino

E' morta all'età di 74 anni Almerina Buzzati, la vedova del grande scrittore italiano Dino. Il mondo culturale piange la scomparsa della donna che era custode della memoria dello scrittore
Addio ad Almerina Buzzati, vedova di Dino

MILANO – Il mondo della cultura piange Almerina Buzzati, vedova del grande scrittore italiano Dino. E’ morta all’età di 74 anni. La moglie del giornalista e scrittore di origini bellunesi era stata operata alcuni giorni fa.

ALMERINA BUZZATI – Sposata con Buzzati nel 1966, all’età di 25 anni, rimase vedova nel 1972: Dino aveva 66 anni quando morì per un tumore al pancreas. Tra di loro una differenza d’eta di 35 anni. E’ arrivato anche il cordoglio de “Una montagna di libri” la rassegna di incontri con l’autore della stagione letteraria di Cortina d’Ampezzo: “Almerina, ospite fissa della nostra rassegna, con la discrezione e l’eleganza che tutti conoscevamo bene, era una parte insostituibile della memoria di Cortina d’Ampezzo. Era una vera cittadina di Cortina”.

NEL RICORDO DI DINO – In tutti questi anni Almerina ha mantenuto vivo il ricordo del marito. Se oggi Dino è ancora uno degli autori italiani più letti e più ricercati si deve proprio a lei. Dino e Almerina si conobbero nel luglio 1960, restarono a lungo amici per poi sposarsi nel 1966: dodici anni di conoscenza e sei anni di vita matrimoniale. Di lui poco tempo fa disse: “Dino stava alzato in mia compagnia almeno fino alle due di notte in salotto. Se scriveva seduto sul divano, io ricamavo o leggevo. Se dipingeva sul tavolone, si poteva anche chiacchierare. Se era libero, fingevamo di giocare a golf, mimando le mosse. Quando lui cominciava a dormire, io continuavo a leggere fino alla mattina”. Ora che Almerina non c’è più, non dimentichiamo uno dei più grandi scrittori italiani.

© Riproduzione Riservata