18 libri che non riuscirete a smettere di leggere

Da Stephen King ad Agata Christie, dalla fantascienza al giallo, una serie di volumi imperdibili
18 libri che non riuscirete a smettere di leggere

MILANO – Il sito americano BuzzFeed ci consiglia un elenco di libri da cui sarà impossibile staccare gli occhi. Che si tratti di letture impegnate o meno, ci troviamo davanti a storie intriganti per forma, stile, ritmo ed argomento trattato. 

.

11/22/63 di Stephen King
Jake Epping ha trentacinque anni, è professore di inglese al liceo di Lisbon Falls, nel Maine. Vive solo, ma ha parecchi amici sui quali contare, e il migliore è Al, che gestisce la tavola calda. È proprio lui a rivelare a Jake il segreto che cambierà il suo destino: il negozio in realtà è un passaggio spaziotemporale che conduce al 1958. Al coinvolge Jake in una missione folle e follemente possibile: impedire l’assassinio di Kennedy.

.

Tredici di Jay Asher
Clay Jensen torna a casa da scuola e davanti alla porta trova un pacchetto indirizzato a lui, ma senza mittente. Dentro ci sono sette cassette numerate con dello smalto blu. Clay comincia ad ascoltare: le ha registrate Hannah Baker, la ragazza di cui Clay è innamorato da sempre. La stessa ragazza che si è suicidata due settimane prima. Hannah ha registrato tredici storie, una per lato, una per ogni persona che in un modo o nell’altro l’ha spinta verso la decisione di togliersi la vita. Ma lui cosa c’entra? Clay è sconvolto, vuole capire fino in fondo, scoprire quale ruolo ha svolto..

.

Nei Luoghi oscuri di Gillian Flynn
Libby aveva sette anni quando la madre e le sorelle furono uccise in un rito satanico. Fu lei ad accusare suo fratello Ben di essere l’autore della strage. Ventiquattro anni dopo, Ben è in carcere e Libby viene rintracciata dal Kill Club i cui soci sono convinti dell’innocenza di Ben. La donna accetterà di scavare nel proprio passato, ma ciò che la attende sono ricordi bui e sconvolgenti e un presente denso di minacce.

.

Player One di Ernest Cline
Wade ha diciotto anni e trascorre le sue giornate in un universo virtuale chiamato OASIS, dove si fa amicizia, ci si innamora – si fa ciò che ormai è impossibile fare nel mondo reale, oppresso da guerre e carestie. Ma un giorno James Halliday, geniale creatore di OASIS, muore senza eredi. L’unico modo per salvare OASIS da una spietata multinazionale è metterlo in palio tra i suoi abitanti: a ereditarlo sarà il vincitore della più incredibile gara mai immaginata…

.

Forse un giorno di Coleen Hoover
Sydney Blake, un’aspirante musicista di vent’anni, ha una vita invidiabile: frequenta il college, ha un buon lavoro, è innamorata del suo meraviglioso ragazzo Hunter e convive con la sua migliore amica Tori. Ma tutto cambia quando scopre che Hunter la tradisce con Tori. Ora Sydney deve decidere che ne sarà della sua vita…

.

Tutta la luce che non vediamo di Doerr
Marie-Laure abita accanto al museo di Storia naturale di Parigi, di cui suo padre è il custode. E’ cieca, e ha dodici anni quando la sua città viene occupata dai nazisti: lei e il padre scappano – trafugando il diamante più prezioso del museo – nella cittadella di Saint-Malo, dove il prozio della ragazzina vive da eremita in una casa sul mare. In Germania l’orfano Werner, affascinato dalle radio dopo averne trovata una, diventa bravissimo a costruirle e ripararle. Il suo talento lo porta in una brutale accademia della Hitler-Jugend, da cui esce con un incarico speciale: sulle tracce della Resistenza attraverserà l’impero nazista, dal fronte russo a Saint-Malo, e la sua strada incrocerà quella di Marie-Laure.

L’enigmista di John Verdon
“Pensa a un numero da uno a mille. Il primo che ti viene in mente. Ora apri l’altra busta. Vedrai come conosco bene i tuoi segreti.” Mark Mellery è colto alla sprovvista da quel messaggio anonimo arrivatogli per posta. Ma la sua sorpresa è ancora più grande quando, aperto il secondo biglietto, vede scritto proprio il numero che ha appena pensato: 658…

.

Cuore di Tenebra di Joseph Conrad
Marlowe racconta di aver avuto l’incarico di sostituire un capitano fluviale ucciso dagli indigeni nell’Africa centrale. Si imbarca su una nave francese e, giunto alla stazione della compagnia, vede come gli indigeni muoiano di stenti e di sfruttamento. Dopo un lungo viaggio di duecento miglia sul fiume rintraccia Kurtz, un leggendario agente capace di procurare più avorio di ogni altro. In realtà Kurtz, uomo solo e ormai folle, è quasi morente.

.

La Trilogia di New York di Paul Auster
In una città stravolta e allucinata, in cui ogni cosa si confonde e chiunque è sostituibile, i protagonisti di queste storie conducono ciascuno un’inchiesta misteriosa e dall’esito imprevedibile. Tutto può cominciare con una telefonata nel cuore della notte, come nel caso di Daniel Quinn (Città di vetro), autore di romanzi polizieschi che accetta la sfida che gli si presenta e si cala nei panni di un detective sconosciuto.

.

Dio di illusioni di Donna Tartt
Un piccolo raffinato college nel Vermont. Cinque ragazzi ricchi e viziati e il loro insegnante di greco antico, un esteta che esercita sugli allievi una forte seduzione spirituale. A loro si aggiunge un giovane piccolo borghese squattrinato. In pigri weekend consumati tra gli stordimenti di alcol, droga e sottili giochi d’amore, torna a galla il ricordo di un crimine di inaudita violenza..

.

Il nome del vento di Patrick Rothfuss
La Pietra Miliare, una locanda come tante, nasconde un incredibile segreto. L’uomo che la gestisce, Kote, non è davvero il mite individuo che i suoi avventori conoscono. Sotto le sue umili spoglie si cela Kvothe, l’eroe che ha fatto nascere centinaia di leggende…

.

Dieci piccoli indiani di Agatha Christie
Non avrebbe bisogno di presentazioni, un grande classico della scrittrice inglese. Dieci persone estranee l’una all’altra sono state invitate a soggiornare in una splendida villa a Nigger Island senza sapere il nome del generoso ospite. Eppure, chi per curiosità, chi per bisogno, chi per opportunità, hanno accettato l’invito. Giunti sull’isola non hanno trovato il padrone di casa ad aspettarli, ma hanno trovato, invece, una poesia incorniciata e appesa sopra il caminetto della loro camera. E una voce inumana e penetrante che li accusa di essere tutti assassini

.

Delitto e Castigo di Dostojevsky
È il primo dei grandi romanzi che resero celebre all’estero il nome di Dostoevskij e rimane il più noto e popolare ancora oggi, grazie forse all’immediata presa di una vicenda a sfondo poliziesco che non rifugge dai grandi effetti. Raskòl’nikov è un giovane studente ossessionato dall’idea della libertà assoluta, cui ha diritto, secondo lui, l’uomo superiore, al quale tutto è lecito. Si convince così che per uscire dalla miseria in cui vive è giusto uccidere l’usuraia Aljona, sarà solo l’inizio di una serie di altri delitti.

.

Pilgrim di Terry Hayes
Una missione difficile, un delitto senza colpevoli, un nemico inafferrabile: giallo, avventura e spionaggio si fondono nel caso più complesso che Pilgrim nome in codice di uno degli agenti più abili dei servizi segreti americani abbia mai affrontato. Pilgrim è giovane, ma dopo l’11 settembre il suo mondo è così profondamente cambiato da indurlo a uscire di scena. Impossibile…

.

Molto forte incredibilmente vicino di Jonathan S. Foer
A New York un ragazzino riceve dal padre un messaggio rassicurante sul cellulare: ‘C’è qualche problema qui nelle Torri Gemelle, ma è tutto sotto controllo’. È l’11 settembre 2001. Tra le cose del padre scomparso il ragazzo trova una busta col nome Black e una chiave, a questi due elementi si aggrappa per riallacciare il rapporto troncato..

.

Seraphina, la ragazza con il cuore di drago di Rachel Hartman
Nei secoli un odio profondo ha diviso il lontano regno di Goredd, un odio sfociato nella più sanguinosa delle guerre: quella tra gli uomini e i draghi. Oggi, la guerra è finita e i vecchi nemici convivono pacificamente da quarant’anni.

.

Paura di Richard Wright
La storia racconta di un ragazzo, Bigger Thomas, afroamericano di 20 anni che vive a Chicago negli anni trenta. Dopo aver trascorso l’infanzia e l’adolescenza nella strada, trova lavoro come autista nella casa dei Dal ton, una famiglia molto ricca. Mary, la figlia dei padroni, si dà arie da intellettuale d’avanguardia e una sera si fa accompagnare da Bigger a una riunione tra compagni di università. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa..

.

I figli della mezzanotte di Salman Rushdie

Un capolavoro che affascina il lettore, costretto a rincorrere la storia del protaganista Saleem Sinai e a perdersi negli angoli della sua labirintica esperienza umana. Saleem è infatti un personaggio particolare. Nato alla mezzanotte del 15 agosto 1947, il giorno della proclamazione dell’indipendenza dell’India, è dotato di poteri soprannaturali come gli altri mille e uno “figli della mezzanotte”.

 .

Il diavolo in Blu di Walter Mosley
Andrew Vachss Los Angeles, 1948. Easy Rawlins, texano, reduce di guerra, è appena stato licenziato dalla fabbrica aeronautica dove aveva trovato lavoro al rientro dal fronte, e ha un bisogno disperato di soldi per pagare l’ipoteca sulla sua casa.

.

 

ACQUISTA IL LIBRO 22/11/63 DI STEPHEN KING QUI
© Riproduzione Riservata