15 modi per riconoscere il vero divoratore di libri

In Italia, si sa, si legge pochissimo. L'ultimo rapporto Istat, di pochi giorni fa, ha disegnato una situazione anche peggiore dello scorso anno, con il numero dei lettori in calo e addirittura una famiglia su dieci che non ha libri in casa. Non c'è molto per stare allegri...

MILANO – In Italia, si sa, si legge pochissimo. L’ultimo rapporto Istat, di pochi giorni fa, ha disegnato una situazione anche peggiore dello scorso anno, con il numero dei lettori in calo e addirittura una famiglia su dieci che non ha libri in casa. Non c’è molto per stare allegri. Ma per tirarsi su il morale, e per confortare quelli che, nonostante i dati dei sondaggi, leggono molto e leggono con piacere, scorrete i 15, divertenti, punti raccolti da Bookriot. Fate parte anche voi dei cosiddetti speed reader (i divoratori di libri) se…

1. Pensate che sia normalissimo finire un libro in una sola seduta.

2. Iniziate a dire di aver “quasi finito” un romanzo quando non siete nemmeno a metà.

3. Uno sconosciuto vi ha visti voltare le pagine e vi ha chiesto: “Avete davvero letto tutto?”

4. Conoscete benissimo la sensazione che si prova quando si cerca, senza riuscirci, di leggere più lentamente un libro che si vorrebbe assaporare con calma.

5. Non potete salire su un aereo senza avere con voi, come minimo, un libro da leggere ogni dure ore di volo.

6. Vi è impossibile capire come faccia certa gente a impiegare settimane e settimane per leggere un solo libro.

7. Capite quando un libro è veramente buono dal fatto che cercate di leggerlo a rate, così da poter passare più tempo insieme ai personaggi.

8. Traete enorme beneficio dalla possibilità che offrono le librerie degli aeroporti di leggere i libri e poi restituirli.

9. Il che è un bene anche per le vostre tasche, perché pochissime persone possono permettersi di pagare a prezzo pieno tutti i libri che leggete voi in un anno.

10. Quando vi imbattete in una serie o in una saga vi comportate come segue: comprate il primo libro per assicurarvi che valga la pena, e poi tutti gli altri, perché ne avrete bisogno in tempi brevissimi.

11. Avete letto tutto un libro senza alzarvi mai per andare in bagno oppure fare una pausa.

12. Avete interrotto un attimo la lettura in un luogo pubblico solo per beccare dei passanti imbambolati davanti alla velocità con cui voltate pagina.

13. Conoscete tutti i negozi e le aree con il wi-fi libero delle zone che frequentate, così da poter sempre scaricare nuovo materiale sul vostro e-reader in caso restiate senza letture.

14. Adorate regalare libri, perché potete leggerli a vostra volta prima di incartarli e vi resta anche il tempo per scrivere un biglietto d’auguri.

15. Ad alta voce affermate che la velocità nel leggere non è niente di che, ma di fatto vi piace molto quando le persone notano la cosa, perché ne siete orgogliosi. E fate bene, perché essere uno speed reader è fantastico.

Roberta Turillazzi

10 gennaio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti