Frasi da non dire

13 cose che i lettori sono stanchi di sentirsi dire

Scopriamo insieme le 13 domande ed affermazioni che un amante dei libri è stanco di sentirsi ripetere.
13 cose che i lettori sono stanchi di sentirsi dire

MILANO – Ci sono frasi che, all’orecchio di un lettore, risultano incomprensibili e fuori da ogni logica. In passato, vi abbiamo presentato le frasi da non dire mai ad un amante dei libri. Stavolta tratto dal sito BuzzFeed, vi elenchiamo le 13 domande ed affermazioni che un amante dei libri è stanco di sentirsi ripetere (con relativa risposta seccata). Riuscite ad immedesimarvi in alcune di queste situazioni?

 

– Non leggo.
– Sei orgoglioso di te stesso o qualcosa del genere?

 

Come riesci ad avete così tanto tempo per leggere ?
– Come si fa a non ritagliarsi del tempo per leggere? Occorre avere delle priorità nella vita.

 

– Non hai cose più importanti da fare?

– Cos’hai detto? Comunque no…

 

– Sei uno “spoiler” (rivelatore di trame di libri)

– Sei la peggior cosa che mi sia capitata.

 

– Stai leggendo di nuovo ??

– Problemi? Perché non lo fai anche tu?

 

– Ehi, sai quel libro che avevo preso in prestito? Penso d’averlo perso …

– Noi non siamo più amici!

 

– Perché dovrei leggere il libro quando posso semplicemente guardare il film?

– Ciò che hai detto non ha completamente senso per me…

 

– Perché stai comprando altri libri? Non ne hai abbastanza?

Che razza di domanda è? Maiiii!

 

– La lettura è così noiosa.

– Tieniti lontano da me, per favore…

 

– Leggo solo i classici.

– Sei uno snob.

 

– Non l’hai già letto?

– Si, quindi? Non dirmi cosa devo fare…

 

– Puoi mettere quel libro giù per un minuto?

– Potresti non essere qui? Comunque no, non posso. Ciao.

 

– Hai bisogno di farti una vita. Tu leggi troppo.

– …I LIBRI SONO VITA!

 

© Riproduzione Riservata