11 domande che i fan di Harry Potter rivolgono a chi non ha letto i libri

Ecco tutte le probabili domande che rivolgete a una persona che non ha mai letto un libro di Harry Potter
Harry Potter

MILANO – Con oltre 400 milioni di copie vendute nel mondo, è difficile credere che ci sono persone che non hanno letto la saga di Harry Potter, eppure è proprio così. Ogni volta che un appassionato di Harry Potter incontra uno di questi rari individui, decide di sottoporlo a delle domande, cominciando con “Vuoi cominciare a leggere ora i libri?” Per i fan di Harry Potter, la saga è molto di più che una collezione di libri fantasy per giovani lettori, rappresenta una risorsa che ha richiamato la nostra attenzione anche quando siamo diventati grandi, una fuga alle nostre vite babbane. Harry, Ron, Hermione e anche tutti gli altri protagonisti del libro. Sono protagonisti, modelli da seguire, eroi e amici che portiamo nei nostri cuori. Leggerli (o rileggerli) è davvero una magica esperienza e ognuno di loro resta a lungo nel cuore dei lettori, dopo che questi hanno sfogliato l’ultima pagina del libro.

.

HARRY POTTER, UN FENOMENO MONDIALE – Il fenomeno di Harry Potter è un fenomeno nel vero senso del termine, un evento eccezionale, ha cambiato le vite di milioni di lettori in tutto il mondo; è difficile immaginare che ci siano persone lì fuori che non hanno ancora avuto il piacere di leggere queste storie. Ma ogni volta che qualcuno ammette di non aver mai letto la saga, ci sono undici domande che i fan di Harry Potter hanno per lui, perché cercano di capire come tu abbia fatto a lasciarti sfuggire tutto ciò per tutto questo tempo. Scommettiamo che molti di voi hanno detto almeno una volta queste frasi. (Fonte: Bustle.com)

.

1) “Vuoi che ti presto la mia copia?”

“Non hai letto il libro perché non ce l’hai vero? Lo so, la lista di attesa in libreria è piuttosto lunga. Perché non ti prendi il mio? Ne ho più di uno…”

 

2) “Hai visto i film?”

“Aspetta, perché tu non hai letto i film, ma hai visto i libri, giusto? Sai chi è Emma Watson, giusto? Per favore dimmi di sì.”

 

3) “Come puoi definirti un fan?”

“Mi hai detto che ti secca leggere i libri, ma hai visto i film? E tu ti definisci un fan? Non meriti la sciarpa dei Grifondoro…”

 

4) “Sai come si legge?”

“Se non hai ancora letto Harry Potter, vuol dire che tu non sai come si legge. Questa è l’unica spiegazione plausibile, giusto? Puoi sempre averlo nella versione audio, se vuoi solo ascoltarlo. Attenzione: qualcuno potrebbe offendersi se rispondi affermativamente a questa domanda.”

 

5) “Come hai fatto ad evitare tutto ciò finora?”

“Harry Potter è ovunque, ovunque davvero. Dalle librerie, alle sale cinematografiche, ai sottopassaggi, perché devi sapere che almeno una persona sul tuo stesso treno lo sta leggendo, quindi come hai fatto ad evitare tutto ciò fino ad ora? Hai deciso di ignorare oppure non sei a conoscenza di uno dei migliori libri di sempre?”

 

6) “Sei stato punito per qualche motivo?”

“Hai fatto qualcosa di sbagliato da bambino per cui i tuoi genitori hanno deciso di tenerti lontano da Harry Potter? Sei pentito per aver fatto qualcosa che non dovevi? Sto solo cercando di capire perché hai deciso di auto-torturarti non leggendo questi fantastici libri. No, davvero.”

 

7) “Non ti senti escluso?”

“Ci sono centinaia di persone che hanno letto i libri di Harry Potter e tu sai di non essere uno di loro? Non ti senti escluso ogni volta? Il tuo scaffale di libri non ti sembra più vuoto degli altri?”

 

8) “Cosa leggevi quand’eri adolescente?”

“Se la tua adolescenza non è stata segnata da Harry Potter, come si può definire tale? Sei sicuro di essere una persona? Ma che libri hai letto? Perché, te lo dico, Harry Potter sarebbe stato sicuramente migliore degli altri.”

 

9) “Quindi non hai capito la maggior parte dei miei riferimenti, giusto?

“So che non ci incontreremo, ma sto immaginando che tu non hai compreso immediatamente i miei giochi di parole su Harry Potter, vero? Se solo avessi una Collana Giratempo per tornare indietro nel tempo e rifare gli stessi riferimenti lo farei.”

 

10) “Sei diabolico?”

“Ascolta, ci sono due tipi di persone in questo mondo: quelle che leggono Harry Potter e quelle che non lo fanno. Non posso dimostrarlo, ma chi appartiene al secondo gruppo ha delle qualità piuttosto sgradevoli, perciò… sei anche diabolico come Voldemort? Hai colto questo riferimento?”

 

11) “…Cosa?”

Vedere anche “Eh?”, “Dici sul serio?”,  “No, ma davvero?”. Ecco queste sono alcune tue possibili reazioni a chi ti confessa di non aver mai neanche preso in mano uno dei libri della saga.

.

Roberta Nardone 

ACQUISTA L'INTERA SAGA DI HARRY POTTER DI JK ROWLING QUI
© Riproduzione Riservata