Avanti il prossimo

10 segnali che stai leggendo il libro sbagliato

La lettura dovrebbe essere un passatempo rilassante, ma quando ci si imbatte in un libro non ci conquista può diventare una sorta di condanna. Vediamo tutti i segnali che consigliano di interrompere la lettura
10 segnali che ti consigliano di interrompere la lettura di un libro

MILANO – Abbandonare un libro prima della fine è giusto? Ogni amante della lettura prova sempre un grande senso di colpa quando, per un motivo o per l’altro, si trova costretto ad abbandonare la lettura di un libro. Può capitare che si abbia un vero e proprio colpo di fulmine letterario con un libro e non abbiate la forza di aspettare a leggerlo. Finite quindi per abbandonare la vostra lettura per tuffarvi in quella successiva. Abbandonando, invece, il romanticismo, capita che un libro si abbandoni perché non raccoglie il vostro gusto letterario. Vi aveva colpito il titolo e la copertina, e anche la trama, ma una volta iniziato non si è rivelato al livello delle vostre aspettative. Vediamo, grazie a Bustle.com, tutti i segnali che consiglierebbero di abbandonare il libro che state leggendo per buttarvi in una nuova avventura letteraria!

.

1) Odi il personaggio principale 

Può capitare che arriviate a pensare che il personaggio delle storie che leggi sia sgradevole, ma altre capita proprio che non riusciate ad entrare in sintonia con lui e questo può essere sicuramente a volte insuperabile.  Se leggendo un libro non riuscite in alcun modo a capire il punto di vista del protagonista è il momento di far uscire il personaggio dalla vostra vita e trovarne uno che vi piaccia. In altre parole è giunto il momento di iniziare la lettura di un altro libro.

.

2) Ti addormenti durante la lettura del libro 

Leggere è un’attività divertente e rilassante e spesse volte viene svolta nel letto prima di andare a dormire. Ma se il libro vi fa addormentare in altri momenti della giornata è forse perché i personaggi o le stesse storie non tengono viva la tua attenzione più di tanto. Forse è giunto il momento per voi di scegliere un’altro libro.

..

3) Interrompi la lettura del libro per leggerne altri 

Questo è un segnale chiaro ed inequivocabile. Il libro che state leggendo non vi tiene attaccato alle pagine come dovrebbe. Uno dei modi per capire se la lettura del libro in questione sia da portare a termine, è contare quanti libri avete letto nel frattempo.

.

4) Noti di continuo errori grammaticali e di sintassi 

Non siete attenti alla storia, ma più alla sua forma. Un segnalo chiaro ed evidente di come il libro non riesca a rapirvi la mente e trasportarvi tra le righe delle sue storie.

.

5) State leggendo un libro perché va di moda in quel momento 

Nulla di più sbagliato, dovremmo leggere solo ciò che ci piace davvero e non immergerci nella lettura di un libro solo perché lo stanno leggendo tutti. Anzi, un vero lettore fa proprio il contrario. Potete giusto prenderlo in mano per conoscerne la trama, ma se non vi colpisce il consiglio è quello di passare subito al libro successivo.

.

6) Non hai provato nessuna emozione nella lettura 

Se il libro che stai leggendo non vi smuove dal punto di vista emotivo, sia provocandovi risate, sia portandovi al pianto, è il momento di andare avanti e trovare qualcosa capace di darvi le emozioni che meritate.

.

7) Siete andati a leggere la fine del libro su Internet

La questione è semplice. Se vi piace il libro che state leggendo vivrete come in una bolla per cercare di isolarvi dalla realtà sperando che qualcuno dei vostri amici, anche solo per sbaglio, vi rovini il finale. Se la storia vi comincia ad annoiare non avrete paura di tutto ciò, ma volerete a leggere la trama completa per leggerne addirittura il finale per capire se vale la pena di arrivare fino alla fine.

.

8) Pensi ai prossimi libri che leggerai durante la lettura

Eh si, c’è qualcosa che non va. Stai leggendo un libro, ma pensi già a quali ti piacerebbe leggere da lì a poco. Se non riesci ad andare avanti nella lettura di un libro, perché torturarti? Potresti passare alla lettura di libri che hai già notato nelle vetrine delle librerie. Ci sono molte aree della vita su cui non si ha nessun controllo, ma la lettura non deve essere una di queste, almeno ora che non sei più a scuola.

.

9) Sogni ad occhi aperti mentre leggi 

Non è insolito per la nostra mente di viaggiare mentre si sta leggendo, ma quando inizi a preferire i tuoi sogni al libro che stai leggendo, è il momento di mettere via il libro. Dopo tutto, i libri dovrebbero essere il meccanismo di fuga, non ciò da cui si sta cercando di fuggire.

.

10) Il momento della lettura del libro vi mette ansia

Forse vi è capitato nelle infinite letture dei libri che vi obbligavano a leggere a scuola. Quando l’idea di aprire il vostro libro vi mette ansia è chiaro che qualcosa non va. Leggere deve veicolare sensazioni positive, non deve ridursi a un’altra cosa nell’elenco delle cose che dovete fare ogni giorno.

.

.

© Riproduzione Riservata
Commenti