Letture benefiche

10 problemi che possono essere risolti con i libri

Numerosi sono gli studi scientifici che hanno dimostrato l’effetto benefico della lettura, vediamo come i libri ci possono aiutare nella vita di tutti i giorni
10 problemi che possono essere risolti con i libri

MILANO – Uno degli ultimi articoli di Bustle.com ci fornisce dieci importanti motivi per amare i libri e la lettura. Vengono presentati, infatti, una serie di stati d’animo, più o meno critici, che ci vedono spesso protagonisti e per le quali un libro può fare quanto uno psicologo. Numerosi sono gli studi scientifici che hanno dimostrato l’effetto benefico  della lettura, non solo dal punto di vista cognitivo ma anche da quello psicofisico in quanto capace di allontanare lo stress o semplicemente di farci vedere una particolare situazione da una diversa prospettiva.

.

1) I libri possono aiutare a curare un cuore infranto

Chi si è trovato a dover raccogliere i pezzi del proprio cuore dopo la fine di un amore, sa quanto doloroso e difficile sia vivere una situazione del genere.  Leggere storie che trattano questo argomento può risultare utile per capire quale percorso scegliere per affrontare il problema, mostrando che il dolore provato è naturale e superabile e soprattutto che non si è soli in quello che sembra il peggior momento della nostra vita.

.

2) I libri aiutano nelle scelte di vita

Sono tante le scelte importanti che prima o poi dobbiamo prendere, come ad esempio a quale facoltà iscriversi, se trasferirsi o meno in una nuova città, o ancora andare a convivere con quel qualcuno con cui si condivide ormai tutto. Qualche suggerimento sicuramente si può trovare leggendo libri che raccontano la difficoltà e la bellezza di prendere una decisione che in un modo o nell’altro cambierà la nostra vita.

.

3) I libri offrono validi consigli di vita

Moltissimi autori ci hanno illuminato attraverso le esperienze dei loro personaggi – sia che fossero  racconti di  fantasia o tratti da storie reali -. Un libro è dunque il luogo ideale dove poter trasformare le parole in consigli concreti utilizzabili nella vita di tutti i giorni.

.

4) I libri sono fonte di ispirazione quando si è a corto di creatività e motivazione

Libri di questo genere ci permettono di mettere in pausa la vita frenetica che ci corre intorno facendoci riflettere su tutto ciò che probabilmente ci siamo persi per strada e focalizzare l’attenzione sui quei particolari che in un attimo risvegliano la nostra vena creativa.

.

5) I libri aiutano a rilassarsi

Uno studio dell’University of Sussex ha dimostrato che leggere, anche solo pochi minuti al giorno, riduce il livello di stress fino al 68%. Spostare l’attenzione su qualcosa di diverso dalla nostra quotidianità, come ad esempio le avventure di un personaggio o le profonde riflessioni su una teoria, è utile a disperdere lo stress che riempie certe situazioni facendole sembrare complicatissime.

.

6) I libri conciliano il sonno o aumentano la concentrazione

Sì, leggere aiuta ad addormentarsi e non perché si affrontano argomenti noiosi, ma perché, creando una sorta di rituale scegliendo di leggere in un determinato momento della giornata, si dà al corpo il segnale che è arrivato il momento di rilassarsi e concludere la giornata. La stessa cosa vale se, al contrario, si hanno problemi  a svegliarsi una volta per tutte dopo essere usciti dal tepore delle coperte; leggere infatti richiede concentrazione e attenzione, obbligano il cervello a carburare e affrontare un nuovo giorno.

..

7) I libri ci fanno sentire meno soli

La solitudine è una brutta bestia da combattere, soprattutto quando non viene compresa da chi ci sta intorno; a volte la situazione sembra sfuggire di mano e lo scorrere del  tempo rallenta in maniera insopportabile. In questi casi i libri sono la cura migliore coinvolgendoci  in nuove storie e mondi diversi  nei quali la solitudine diventa impalpabile.

..

8) I libri ci rendono degli amici migliori

Leggere aumenta il senso di empatia e migliora il modo in cui pensiamo  agli altri. Con l’aiuto dei libri si riesce a capire cosa realmente sta vivendo una persona che ci è vicina o cosa si prova a trovarsi in particolari situazioni.

.

9) Il libri migliorano la memoria e lo sviluppo dell’intelligenza

Il nostro cervello funziona esattamente come il nostro corpo: se mezz’ora al giorno di attività fisica migliora il funzionamento del nostro cuore, lo stesso accade con la lettura. Leggere comporta l’apprendimento di nuovi vocaboli, idee e temi di cui prima si conosceva poco o niente. Più parole si conoscono e più la nostra mente è aperta, maggiormente appagante sarà la nostra vita.

10) I libri aumentano la felicità

In conclusione si può dire che avendo sviluppato una migliore memoria, un migliore ciclo sonno-veglia e delle migliori relazioni interpersonali , non si può che essere più felici. Tutti i problemi che spesso ci fanno inciampare nel corso della vita possono essere, se non risolti, almeno alleviati da un buon libro.

.

Alice Turiani 

.

© Riproduzione Riservata
Commenti