Sei qui: Home » Istruzione » Scuola: saper usare Excel è più importante di imparare la storia?
il dibattito

Scuola: saper usare Excel è più importante di imparare la storia?

"Quando lo studente dovrà interfacciarsi col mercato del lavoro sarà più importante la differenza tra valvassori e valvassini oppure delle conoscenze base di Excel?" Da un tweet è scattato il dibattito social

Quali sono le materie, e le competenze, principali da dover insegnare a scuola? Il dibattito sui programmi didattici è sempre vivo: c’è chi li definisce desueti, auspicando temi e argomenti più vicini a quelle che sono le reali competenze richieste oggi a livello lavorativo, e c’è chi invece ritiene che la storia e gli studi classici siano fondamentali per formare la persona dal punto di vista culturale. Meglio competenze classiche o digitali nei programmi di scuola? A dire la sua, scatenando una vera e propria polemica social su Twitter, è stata la collaboratrice dell’Istituto Liberale Aurora Pezzuto.

Excel più utile della storia

Secondo la giovane Data Analytics for Business and Society di MSc, saper usare Excel sarebbe più utile rispetto allo studio della storia. “La scuola pubblica italiana quando si impegna a malapena dove trovare il pulsante per accendere il computer. – ha detto la Pezzuto – Quando lo studente dovrà interfacciarsi col mercato del lavoro sarà più importante la differenza tra valvassori e valvassini oppure delle conoscenze base di Excel?”.

La polemica social

Le parole della Pezzuto hanno sollevato un vero e proprio polverone su Twitter. Le due fazioni si dividono tra chi ritiene che “L’informatica non esclude la storia” e chi invece pensa che “No, il mondo del lavoro cerca altre competenze”. Così, intorno alla parola “Excel” diventata stamattina in pochi secondi trendtopic, si sta animando il dibattito social. La maggior parte degli utenti del web sostiene che l’insegnamento dell’informatica non escluda quello di materie umanistiche e che, anzi, questo già avviene in molti istituti italiani.

 

© Riproduzione Riservata