Sei qui: Home » Istruzione » Scuola » Coronavirus, scuole chiuse a Milano per una settimana
Emergenza Coronavirus

Coronavirus, scuole chiuse a Milano per una settimana

A deciderlo il sindaco di Milano Giuseppe Sala. La misura preventiva dopo le università si estende anche alle scuole

Scuole chiuse nel Comune di Milano per una settimana a partire da lunedì. A deciderlo il sindaco di Milano Giuseppe Sala data l’emergenza Coronavirus che sta colpendo in primis la regione Lombardia. La misura quindi dopo le università si estende anche alle scuole.

Coronavirus, cosa succede per scuole ed eventi culturali

Coronavirus, cosa succede per scuole ed eventi culturali

Ecco le misure prese dai comuni colpiti dall’emergenza Coronavirus arrivata anche in Italia, in particolare in Lombardia e Veneto

La decisione

La decisione è emersa al termine di un vertice in Prefettura con il prefetto Renato Saccone, il questore Sergio Bracco e i vertici provinciali di Carabinieri, Guardia di Finanza e rappresentanti del Comando Logistico dell’Esercito. “Proporrò al presidente della Regione di allargare l’intervento a livello di Città Metropolitana – ha affermato il primo cittadino milaneseVista anche che è la settimana del Carnevale, proporrò di chiuderle già da lunedi’”.

Coronavirus, la strana profezia contenuta in un libro uscito nel 1981

Coronavirus, la strana profezia contenuta in un libro uscito nel 1981

“Nel 2020 si diffonderà in tutto il mondo Wuhan-400, una grave polmonite”. Così veniva scritto nel thriller “The eyes of darkness” uscito nel 1981

Dalle scuole all’università

A livello nazionale, era già stato deciso di sospendere le uscite didattiche e i viaggi di istruzione delle scuole, in Italia e all’estero, mentre era già stata prevista la chiusura a livello locale per una settimana delle università Statale, Cattolica, Politecnico, San Raffaele, Bocconi, Iulm, Humanitas, Bicocca a Milano, Carlo Cattaneo a Castellanza, le l’Università di Pavia, Brescia Bergamo, la Iuss di Pavia e l’Università dell’Insubria che ha sedi a Varese e Como. Istituito inoltre a Palazzo Marino un tavolo con tutti i direttori dei settori per vedere le regole per gli uffici comunali, ascoltare i presidenti dei Municipi e decidere cosa fare per gli eventi nella settimana del carnevale. 

© Riproduzione Riservata