18App

Bonus cultura: da oggi al via 18App per i nati nel 2001

Si aprono oggi le iscrizioni a 18App, l’iniziativa che promuove la cultura tra i giovani con un bonus da 500 euro da spendere in libri, musei e tanto altro
bonus-cultura

Si aprono oggi le iscrizioni a 18App, l’iniziativa del Governo italiano che, dal 2016, promuove la cultura tra i giovani mettendo a disposizione dei neo diciottenni un bonus da 500 euro da spendere in prodotti culturali. Amazon svela, inoltre, la classifica dei libri più venduti durante la scorsa edizione della 18App. Al primo posto Giulia de Lellis, seguita da Freud e Orwell. 

Come registrarsi alla 18App

I ragazzi residenti nel territorio nazionale che hanno compiuto 18 anni nel 2019 possono registrarsi sul sito www.18app.italia.it attraverso autenticazione SPID, l’identità digitale da richiedere dal giorno del diciottesimo compleanno. I nati nel 2001 potranno registrarsi fino al 31 agosto 2020, mentre la scadenza per spendere il bonus è il 28 febbraio 2021.

Che cosa si può acquistare

Alla lista degli articoli acquistabili dai ragazzi si aggiungono quest’anno anche i prodotti dell’editoria audiovisivaSono acquistabili singole opere audiovisive – per esempio film – distribuite su supporto fisico o in formato digitale. Non sono acquistabili supporti hardware di qualsiasi natura atti alla riproduzione e abbonamenti per l’accesso a canali o piattaforme che offrono contenuti audiovisivi. Anche per gli esercenti vengono introdotte alcune novità per rafforzare la correttezza nell’uso dello strumento sia a tutela dei consumatori sia a tutela degli stessi esercenti, integrazioni che richiamano a un uso responsabile del bonus cultura.

I numeri della 18App

Dalla prima edizione del 2016 i ragazzi che hanno usufruito del Bonus cultura sono stati oltre 1,2 milioni, la spesa complessiva è stata di 550 milioni di euro.
Per la quinta edizione, quella per i ragazzi del 2002 che hanno compiuto o compiranno 18 anni nel 2020, è ancora in atto la procedura amministrativa per adeguare la promozione alle novità introdotte dal Parlamento nel corso dell’esame dall’ultima manovra di Bilancio.

La classifica dei libri più venduti con la 18App

Amazon.it ha stilato la top 10 dei libri e dei dischi più acquistati dai ragazzi nel corso dell’ultimo anno con il buono. Giulia de Lellis con Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza! si conquista il primo posto della classifica letteraria mentre per quanto riguarda la musica è Ultimo con il disco Colpa delle Favole a posizionarsi al primo posto. Per quanto riguarda i libri, i titoli di Scienza, Tecnologia e Medicina sono quelli che hanno riscosso più successo, seguiti da Fumetti e Manga, Letteratura, Scienze Sociali, e Biografie. In generale, tra i titoli più acquistati, non mancano grandi classici dei programmi scolastici delle scuole superiori, come Freud e Orwell, ma al tempo stesso figurano personaggi della cultura pop contemporanea come Giulia de Lellis e Benedetta Rossi con il suo libro di ricette. Ecco i 3 libri più acquistati su Amazon.it dai diciottenni italiani attraverso l’utilizzo del Bonus Cultura:

  1. Le corna stanno bene su tutti. Ma io stavo meglio senza!, di Giulia de Lellis
  2. L’interpretazione dei sogni Ediz. integrale, di S. Freud
  3. 1984, di G. Orwell 

La musica italiana si conferma la più apprezzata tra i diciottenni italiani. UltimoSalmo Marracash occupano una posizione nella classifica dei top 5. Il pop si posiziona come il genere favorito, seguito da rap, hip hop, indie, rock e metal.
Ecco i 3 dischi più acquistati su Amazon.it dai diciottenni italiani attraverso l’utilizzo del Bonus Cultura:

  1. Colpa delle favole, di Ultimo
  2. Ultimo: Peter Pan, di Ultimo
  3. Playlist, di Salmo

 

© Riproduzione Riservata
Commenti