Discorso

Obama e il discorso ai maturandi 2020: “È il vostro momento, siate audaci”

L'ex presidente Barack Obama si è rivolto ai tanti giovani che termineranno le superiori quest'anno, durante la pandemia di coronavirus
obama-parla-studenti

L’ex presidente Barack Obama si è rivolto ai tanti giovani che termineranno le superiori quest’anno, durante la pandemia di coronavirus. “Nessuno può dirvi di aspettare il vostro turno. Nessuno può dirvi ‘così è sempre stato fatto’. Ecco perché questo è il momento per la vostra generazione di ridefinire il mondo”.

“Se il mondo migliorerà, dipenderà da voi”

“L’ingiustizia non è nuova alla vostra generazione. Se il mondo migliorerà, dipenderà da voi”. L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama si rivolge, in un video messaggio condiviso sui social, agli studenti che affronteranno l’esame di maturità nel 2020. “Questi non sono tempi normali. Vi viene chiesto di trovare la vostra strada nel mondo nel mezzo di una pandemia devastante e di una terribile recessione”, dice, esortando i giovani a cogliere la sfida per dare il meglio di sé.

“Siate audaci, non cinici”

“E’ il vostro momento. Siate audaci, non cinici. Più che mai, questo è il vostro momento”, aggiunge Obama, ringraziando insegnanti e tutor per il lavoro di supporto fatto in questo anno eccezionale e difficile. “Nessuno può dirvi di aspettare il vostro turno. Nessuno può dirvi ‘così è sempre stato fatto’. Ecco perché questo è il momento per la vostra generazione di ridefinire il mondo. Nell’assumervi questa responsabilità, spero che sarete audaci. Spero che la vostra visione non venga offuscata dal cinismo o dalla paura”.

“Non limitatevi ad agire online”

“Non limitatevi ad agire online, create una comunità di persone reali”. L’ex presidente ha lasciato agli studenti anche alcuni consigli: “Costruite intorno a voi una comunità reale, con persone reali. La lotta per l’uguaglianza e la giustizia comincia con la consapevolezza, l’empatia, la passione, persino la rabbia. Ma non limitatevi ad agire online. Secondo suggerimento, non potete farlo da soli, il cambiamento ha bisogno di alleati per una causa comune.

“Chi ci governa non sa cosa sta facendo”

Nel messaggio, Obama ha parlato anche dei leader internazionali che stanno gestendo l’emergenza coronavirus. “”Chi ci governa non sa cosa sta facendo”, ha detto, portandola come ragione aggiuntiva per farsi portatori di nuove idee e nuovi principi, in politica e nella società.

 


 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti