Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “Un amore sotto l’albero”, il commovente film di Natale che racconta la vita
Il film

“Un amore sotto l’albero”, il commovente film di Natale che racconta la vita

“Un amore sotto l’albero” è un film del 2004 diretto da Chazz Palminteri che racconta la vita di cinque personaggi durante le feste natalizie

Questa sera su La 5, canale 30, andrà in onda “Un amore sotto l’albero”, un film del 2004 diretto da Chazz Palminteri che racconta le vite difficoltose di cinque personaggi che in intrecciano il giorno della Vigilia di Natale.

“Un amore sotto l’albero”, la trama

Rose è un’editrice divorziata che si prende cura della madre affetta dalla malattia di Alzheimer. Nina e Mike sono una giovane coppia in procinto di rompere per via della gelosia di lui. Artie è un cameriere anziano, che ripensa ad Angelina, la sua defunta moglie a ogni Natale ed è convinto che lei si sia reincarnata in Mike. Infine, Jules è un ragazzo che deliberatamente si ferisce le mani per poter passare le feste al pronto soccorso, l’unico posto in grado di riportargli momenti felici della propria infanzia. Alle vicende dei cinque personaggi si aggiunge il misterioso Charlie che viene in aiuto di Rose per invitarla a prendersi maggiormente cura di se stessa, piuttosto che preoccuparsi solo degli altri.

“Single per sempre?” il primo film natalizio sull’amore LGBT

“Single per sempre?” il primo film natalizio sull’amore LGBT

“Single per sempre?” (Single All the Way), ora in streaming su Netflix, è il film natalizio arrivato per sollevare gli spiriti delle vacanze e cambiare un genere tradizionalmente eterosessuale

 

Il Natale da punti di vista diversi

Le storie raccontate in questo film dimostrano quanta sofferenza e quante situazioni difficili ci siano nel mondo e tra la gente comune. Anche chi sembra essere senza problemi in realtà non è immune alla vita e alle sorprese che ci riserva. “Un amore sotto l’albero” ci insegna ad empatizzare con le persone che ci circondano, perché non sappiamo cosa stanno passando. Tutta la sofferenza che ci rifila il regista Chazz Palminteri – seppur alternata all’ironia – viene però, alla fine, ripagata nel modo migliore. La tristezza, alla fine, è parte della vita di tutti, bisogna avere la fortuna di avere al proprio fianco le persone giuste e la forza adeguata per godere invece della bellezza della vita.

 

Alice Turiani

© Riproduzione Riservata