Le serie tv da guardare

Strike, la serie tv nata dalla penna di J. K Rowling arriva su Premium Crime

L'autrice di Harry Potter torna a far sognare i suoi lettori con "Strike", la serie tv ispirata ai romanzi polizieschi scritti dietro lo pseudonimo Robert Galbraith

Arrivano sullo schermo le avventure di Cormoran Strike, il protagonista dei romanzi polizieschi scaturiti dalla penna di J.K. Rowling. Scritti dietro lo pseudonimo di Robert Galbraith, da questi libri (La via del male. Il richiamo del cuculo, Il baco di Seta e Bianco Letale) è nata la serie Strike, che sbarca in prima serata su Premium Crime con 7 appuntamenti, ogni martedì dal 2 dicembre. Fra i produttori della serie, troviamo la stessa J.K. Rowling.

Il caso di Robert Galbraith

Dopo qualche anno dalla pubblicazione dell’ultimo capitolo della saga di Harry Potter, J.K. Rowling decise di cimentarsi nella scrittura di nuovi mondi. Nel 2012 usciva Il seggio vacante, mentre l’anno successivo sotto lo pseudonimo di Robert Galbraith, spacciato come un autore al debutto, veniva pubblicato Il richiamo del cuculo, un giallo con protagonista l’investigatore privato Cormoran Strike, veterano della guerra in Afghanistan. Il libro suscitò da subito il favore della critica, ma, quando nel luglio 2013 il Sunday Times rivelò la vera identità dell’autrice, le vendite aumentarono del 4 mila per cento. L’anno successivo Robert Galbraith tornò a far parlare di sé con il giallo Il baco da seta, sempre con protagonista l’investigatore Cormoran Strike, seguito nell’ottobre del 2015 La via del male e nel 2019 da Bianco Letale.

La trama

La serie tv vede protagonista Tom Burke che, nei panni di Cormoran Strike, interpreta un ex veterano diventato investigatore privato. L’investigatore è un reduce della guerra in Afghanistan dove è stato ferito nel corpo e nello spirito. Figlio naturale di una rockstar tossica e schizzata l’uomo, che lavora in un minuscolo ufficio in Denmark Street, a Londra, è dotato di un’eccezionale capacità d’intuizione che, unita all’esperienza maturata nella Special Investigation Branch, lo rendono capace di risolvere casi impossibili. Su Strike vigila la segretaria Robin Ellacott, ventinovenne maga del trucco e del travestimento segretamente invaghita di Strike.

 

 

© Riproduzione Riservata