le indiscrezioni

La serie tv “L’Allieva” continua? Le indiscrezioni sulla possibile quarta stagione

Anche la terza stagione della fiction “L’Allieva“, ispirata ai romanzi della scrittrice Alessia Gazzola, ha registrato un record di ascolti. Ecco le dichiarazioni degli attori su una possibile quarta stagione
La serie tv "L'Allieva" continua? Le indiscrezioni sulla possibile quarta stagione

Anche la terza stagione della fiction “L’Allieva“, ispirata ai romanzi della scrittrice Alessia Gazzola, ha registrato un record di ascolti. Ancora non si hanno comunicazioni ufficiali in merito al fatto che per la serie televisiva Rai con protagonisti gli attori Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale sia prevista una quarta stagione, ma alcuni rumors ed indiscrezioni, per voce degli stessi protagonisti, lasciano trapelare alcune sensazioni.

La quarta stagione de L’Allieva si farà?

Il sito Fanpage.it ha chiesto a Pierpaolo Spollon, che interpreta il ruolo di Marco Allevi, quanto sia concreta l’ipotesi della quarta stagione. “Sono finiti i libri, a rigor di logica direi che è finita. A meno che non facciano un regalo agli spettatori, credo che l’epilogo sia nella terza stagione – ha affermato l’attore impegnato anche sul set di Doc – Penso di sì”.

Le dichiarazioni di Guanciale e Mastronardi

I protagonisti della serie tv L’Allieva, Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi, rispettivamente nei ruoli di Claudio Conforti e di Alice Allevi, si sentono meno possibilisti in merito ad una nuova stagione. In un’intervista rilasciata a Io Donna, l’attrice aveva assicurato che la terza sarebbe stata l’ultima stagione. La Mastronardi ha però più tardi dichiarato a Tv, Sorrisi e Canzoni: “Mai dire mai, non chiudiamo subito tutte le porte”. Possibilista anche Guanciale, intervistato su TvBlog: “Se io e Alessandra Mastronardi abbiamo deciso di fare la terza stagione è perché ci abbiamo visto delle possibilità di raccontare cose nuove e diverse. Credo si sia fatto un buon lavoro nel chiudere tanti fili della storia. Per il resto vedremo”.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti