Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “Scoprendo Forrester”, un film sull’amore per la scrittura
Il film

“Scoprendo Forrester”, un film sull’amore per la scrittura

“Scoprendo Forrester” è un film che racconta la storia di Jamal, un intelligente ragazzo del Bronx, e dello scrittore William Forrester

Questa sera alle 21:30 su La 7 andrà in onda “Scoprendo Forrester”, un film diretto da Gus Van Sant e interpretato da Sean Connery nei panni dello scrittore William Forrester e Rob Brown che interpreta il giovane Jamal Wallace. La pellicola racconta il rapporto tra lo scrittore, ritiratosi in solitudine dopo il successo del suo unico romanzo, e il giovane studente appassionato di basket e letteratura.

“Scoprendo Forrester”, la trama

Jamal, un ragazzo sedicenne di colore nato nel Bronx che è riuscito a frequentare una scuola di lusso a Manhattan grazie alla sua abilità negli sport. Casualmente entra in contatto con William Forrester, un anziano scrittore che dopo aver vinto un Premio Pulitzer si è ritirato a vivere come un recluso nel suo appartamento di New York, irrompendo nella sua vita. Jamal, che sogna di diventare scrittore, lascia un quaderno con i suoi scritti in casa di Forrester, che diventerà il suo maestro e mentore, un rapporto che gioverà ad entrambi sia a livello professionale che umano. L’incontro tra Jamal e William darà il via a una vicenda che cambierà la vita dei due protagonisti.

 

La scrittura come salvezza

Il difficile background del Bronx non frena l’amore per la cultura e la caparbietà del giovane Jamal. L’incontro con il vecchio scrittore ritirato William Forrester dà una svolta alla vita del ragazzo che, messa a fuoco la sua passione, investe tempo ed energie per realizzarla. Forrester diventa così il maestro di Jamal, una guida in quel misterioso e affascinante mondo della scrittura. Alla base del loro rapporto di amicizia e lavoro, per così dire, sta una frase, una sorta di mantra dello scrittore che deve entrare nelle vene del giovane Jamal per trasformarlo nello scrittore che sogna di essere: “se vuoi scrivere devi scrivere, non pensare di scrivere”

© Riproduzione Riservata