Sei qui: Home » Intrattenimento » Regina Elisabetta, le dediche in occasione dell’ultimo saluto
Regina Elisabetta

Regina Elisabetta, le dediche in occasione dell’ultimo saluto

Il feretro della Regina Elisabetta è arrivato a Westminster Hall per la camera ardente. Le code per l'ultimo saluto alla monarca britannica sono lunghissime, così come sono numerose le dediche che giungono da ogni dove per renderle omaggio.

Il feretro della Regina Elisabetta è infine giunto a Westminster Hall per la camera ardente. In molti si stanno recando a Londra con l’intento di rendere l’estremo saluto ad una regnante che, è certo, rimarrà nei cuori di tanti. Anche noi vogliamo salutarla, condividendo con voi le dediche più belle che sono state affidate ai media e ai social in questi giorni. 

Regina Elisabetta, le dediche in occasione dell’ultimo saluto

“Nonna, sebbene questa separazione definitiva ci rechi tanta tristezza, sarò sempre grato per tutti i nostri primi incontri: dai miei primi ricordi d’infanzia con te, al vederti per la prima volta come comandante in capo, fino al primo momento in cui hai incontrato la mia amata moglie e hai abbracciato i tuoi adorati bisnipoti. Ho a cuore questi momenti condivisi con te. Ci manchi già, non solo a noi, ma a tutto il mondo”.

– Harry, duca di Sussex

 

“Abbiamo perso una delle più grandi donne del mondo. Sua Maestà la regina Elisabetta II ci ha mostrato come vivere le nostre vite» ha scritto su Instagram Donatella Versace. «Ha vissuto con grazia, forza d’animo, duro lavoro, lealtà e gentilezza. Lei è stata un’ispirazione per tutti noi. Porgo le mie più profonde e personali condoglianze a Re Carlo III e a tutta la famiglia reale”.

– Donatella Versace

 

“Ha guidato il paese attraverso alcuni dei nostri momenti più grandi e bui con grazia, decenza e genuina cura. Ho 75 anni e lei è stata con me per tutta la vita. Mi rattrista sapere che non sarà più con me, ma sono contento che riposi in pace. Se lo merita, ha lavorato duramente”.

– Elton John

 

“La Regina Elisabetta II ha ispirato, con saggezza e con l’esempio, intere generazioni di cittadini del mondo. La Repubblica Italiana le è grata per l’amicizia dimostratale negli anni del suo regno. Gli italiani piangono l’amata sovrana di un Paese amico e alleato”. 

– Sergio Mattarella

 

“È stata un modello e un’ispirazione per milioni di persone, anche qui in Germania. Il suo impegno per la riconciliazione tedesco-britannica dopo gli orrori della II Guerra mondiale rimane indimenticato. Ci mancherà, non ultimo per il suo meraviglioso senso dell’umorismo”.

– Olaf Scholz.

 

“Un’amica della Francia, una regina di cuori che ha segnato per sempre il suo Paese e il suo secolo. Sua Maestà la regina Elisabetta ha incarnato la continuità e l’unità della nazione britannica per oltre 70 anni”.

– Emmanuel Macron

La lettera del principe William

“Giovedì, il mondo ha perso una leader straordinaria il cui impegno per il Paese, per i suoi Regni e per il Commonwealth è stato assoluto. Molto sarà detto nei giorni a venire sul significato del suo regno storico. Tuttavia, io ho perso una nonna. E mentre soffrirò per la sua perdita, mi sentirò anche incredibilmente grato.

Ho avuto il beneficio della saggezza e della rassicurazione della Regina durante i cinque decenni della mia vita. Mia moglie ha avuto da lei vent’anni di guida e sostegno. I miei tre figli hanno potuto trascorrere le vacanze con lei e creare ricordi che dureranno per tutta la loro vita.

È stata al mio fianco nei miei momenti più felici e c’è stata nei giorni più tristi della mia vita. Sapevo che questo giorno sarebbe arrivato, ma ci vorrà del tempo prima che la vita senza la nonna diventi una realtà.

La ringrazio per la gentilezza che ha riservato a me e alla mia famiglia. E la ringrazio a nome della mia generazione per averci fornito un esempio di dedizione e dignità nella vita pubblica che veniva da un’epoca diversa, ma è sempre attuale per tutti noi. Mia nonna disse che il dolore è il prezzo che paghiamo per l’amore. Tutta la tristezza che proveremo nelle prossime settimane sarà la testimonianza dell’amore che abbiamo provato per la nostra straordinaria Regina.
Onorerò la sua memoria sostenendo mio padre, il Re, in ogni modo possibile”.

© Riproduzione Riservata