Sei qui: Home » Intrattenimento » Raccontare le donne attraverso le serie tv, ecco alcuni titoli imperdibili
Festa delle donne

Raccontare le donne attraverso le serie tv, ecco alcuni titoli imperdibili

È la giornata internazionale delle donne e vogliamo ricordare alcune serie TV che celebrano il mondo femminile in ogni sua sfaccettatura.

Oggi è la festa della donna ed è necessario ricordare le serie TV, entrato ormai nella nostra quotidianità, che celebrano l’universo femminile in ogni sua sfaccettatura.ci siamo appassionati a storie di grandi donne protagoniste di diverse pellicole, le abbiamo ammirate, amate, invidiate e qualche volta odiate. Ma attraverso anche una semplice serie TV, siamo riusciti a capire le storie delle donne. Siamo riusciti a capire la loro forza.
Vi proponiamo alcuni titoli da vedere assolutamente!

Le donne attraverso le serie Tv

Fortunatamente aumentano sempre di più le serie TV che rappresentano le raccontano le donne e il loro universo. Ecco i titoli che vogliamo consigliarvi. 

Le ragazze del centralino – Netflix

Una storia commovente, forte, accompagnata da una colonna sonora incredibilmente bella. La storia di Lidia, Carlota, Ángeles, Marga e Oscar è un affascinante ritratto della natura umana. La prima puntata inizia con questa frase «Se eri una donna nel 1928, la libertà sembrava impossibile da conquistare»
Basta questo per capire quanto intensa sia questa serie tv. Il ritratto di 5 donne che fanno della disobbedienza, della libertà e dell’emancipazione, valori cardine delle loro vite. Preparate i fazzoletti e immergetevi in una pellicola in grado di farvi sentire fiere di essere donne.

L’estate in cui imparammo a volare – Netflix 

Una nuova serie tv Netflix, Ideata da Maggie Friedman e tratta dal romanzo di Kristin Hannah, la serie racconta di una coppia di amiche inseparabile, Tully (Katherine Heigl) e Kate (Sarah Chalke). Una serie che racconta dell’importanza di un’amicizia tra due donne, legate a due stili di vita differenti, ma che, grazie alle loro divergenze, riescono a farsi forza e riescono ad affrontare tutte le svolte delle loro vite. Una storia in cui rispecchiarsi, dove l’amore, la maternità, il divertimento che caratterizza ognuna, vengono raccontate in maniera brillante. L’intelligenza e la profondità delle protagoniste, poi, non possono passare inosservate. 

Grace & Frankie – Netflix

Se volete ridere e riflettere contemporaneamente, questa serie è perfetta per voi. Con puntate brevi ma significative, Grace e Frankie danno voce ad una rinascita necessaria, durante una fase della vita particolare.  I mariti confessano alle due, inizialmente nemiche,  che si sono reciprocamente innamorati, scoprendo di essere gay. Le due, ormai ex, mogli, si ritrovano a vivere insieme sotto lo stesso tetto… E diventeranno ottime amiche!

Scandal – Disney Star

Uno dei tanti gioielli di Shonda Rimes. Olivia Pope, protagonista indimenticabile di questa serie lunga ben 7 stagioni, rappresenta la complessità e l’acutezza di una donna in carriera. Spietata, intelligente, acculturata: una donna nera sa essere questo e molto altro, anche all’interno della Casa Bianca di Washington. Tra relazioni complesse, politica, abbattimento di stereotipi, la figura femminile di Olivia Pope si colora di mille sfumature, da quelle più emotive a quelle più odiose. Ma non è proprio questo che definisce una donna? Le sue molteplici e, a volte, contrastanti sfaccettature? Simbolo di una forza indicibile, Olivia è la donna che ognuna vorrebbe un po’ essere. 

Orange is the new black – Netflix

Una serie lunga, composta da 7 stagioni, ma che ci ha fatto scoprire molto delle donne. Ambientato in un carcere femminile, tutte le donne protagoniste di questa serie, ripercorrono le loro vite attraverso i ricordi, gli amori, i dolori e i sogni. Emozionante ed avvincente, questo must della serialità ha conquistato tutti con un ingrediente fondamentale quando si raccontano delle vite: la sincerità. 

La fantastica signora Maisel – Prime Video

Una serie meravigliosa che mette in scena la forza e la capacità di reinventarsi della protagonista. Vengono raccontate le vicende di Midge, una giovane casalinga ebrea con una bella famiglia alla quale sembra non mancare nulla. Un giorno però, tutto il suo mondo viene rimesso in discussione e Midge si trova a ripartire da se stessa per portare avanti la famiglia, diventando un’attrice di cabaret. Tra costumi incredibili e numerose risate, La fantastica signora Maisel racconta la rinascita di una donna. 

Fleabag – Prime Video

Avere 30 anni non è una cosa semplice e Fleabag ce lo racconta fin troppo bene. Una vita scombussolata e la sua famiglia è praticamente un disastro, il suo lavoro nella caffetteria porta più problemi che guadagni e, come se non bastasse, la sua migliore amica è morta.

© Riproduzione Riservata