Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “Penguin Bloom”, il film ispirato all’omonimo romanzo con Naomi Watts
Il film

“Penguin Bloom”, il film ispirato all’omonimo romanzo con Naomi Watts

"Penguin Bloom" arriva al cinema dal 15 luglio, il film è ispirato all'omonimo romanzo e racconta la vera storia della famiglia Bloom

Il film “Penguin Bloom”, ispirato alla vera storia della famiglia Bloom, arriva al cinema dal 15 luglio. Tratto dal romanzo “Penguin Bloom. L’uccellino che salvò la nostra famiglia“, il film Diretto da Glendyn Ivin con l’attrice due volte candidata all’Oscar Naomi Watts nel ruolo della protagonista, insieme ad Andrew Lincoln, uno dei protagonisti dell’iconica serie tv “The Walking Dead” e l’attrice due volte candidata all’Oscar Jacki Weaver.

 


 

Penguin Bloom, la storia

Cameron Bloom, sua moglie Sam e i loro tre figli sono una famiglia come tante, una famiglia felice. Almeno finché un brutto incidente non costringe Sam sulla sedia a rotelle, facendola sprofondare in una brutta depressione. Un nuovo amico fa ingresso nelle loro vite: un pulcino di gazza ferito e abbandonato dalla madre. I Bloom decidono di salvarlo. Quello che non immaginano, però, è che sarà Penguin Bloom a salvare loro. Grazie a lui Sam trova la forza per accettare la sua nuova condizione. Penguin insegna così a tutti noi che non importa quanto ci sentiamo fragili se abbiamo qualcuno da amare e che ricambia il nostro affetto, non c’è niente che non possiamo affrontare.

Il film

Il regista Glendyn Ivin si prende il tempo di raccontare questa narrzione passo dopo passo, affinché sia un esempio per chiunque si sia trovato in una situazione difficile e abbia dovuto cercare la forza d’animo necessaria per uscirne.La fotografia di Sam Chiplin fa giustizia ai grandi spazi aperti e al verde lussureggiante dell’Australia e della Tailandia, rendendo gli elementi naturali un personaggio chiave nella storia, e la regia di Ivin segue la gazza Penguin con grande attenzione, cogliendo il valore drammaturgico di ogni suo movimento.

 

Naomi Watts

Naomi Watts nasce a Shoreham, in Inghilterra. Partecipa a 18 anni al suo primo film, For Love Alone, che però non le schiude le porte del successo e Naomi preferisce intraprendere la carriera di modella, ma continua gli studi di recitazione. La svolta nella sua carriera avviene quando viene scelta da David Lynch come interprete di Mulholland Drive. Il successo commerciale arriva subito dopo grazie alla partecipazione nel film The Ring. Nel 2006 diviene ambasciatrice di buona volontà per il Programma delle Nazioni Unite sull’HIV/AIDS. Nel 2013 riceve una canditura ai Premi Oscar 2013 come miglior attrice protagonista e al Golden Globe 2013 come miglior attrice protagonista in un film drammatico, in entrambi i casi grazie al ruolo di Maria nel film The Impossible.

© Riproduzione Riservata