Sei qui: Home » Intrattenimento » “Ottilie von Faber-Castell – Una donna coraggiosa”, il film sulla storia dell’azienda tedesca

“Ottilie von Faber-Castell – Una donna coraggiosa”, il film sulla storia dell’azienda tedesca

“Ottilie von Faber-Castell - Una donna coraggiosa” è un film del 2019 diretto da Claudia Garde che racconta la storia della famosa azienda tedesca

Questa sera su Rai 3 andrà in onda “Ottilie von Faber-Castell – Una donna coraggiosa”, un film del 2019 diretto da Claudia Garde che racconta la storia vera di Ottilie von Faber-Castell e della sua determinazione nel portare avanti l’azienda di famiglia.

“Ottilie von Faber-Castell – Una donna coraggiosa”, la trama

Alla morte prematura del padre, la giovane baronessa Ottilie von Faber-Castell viene designata dal nonno come erede nella gestione della fabbrica di famiglia. Dopo tre anni, anche il nonno muore, lasciandola quindi completamente sola alla guida della ditta. Compiuti i 21 anni sposa il conte Alexander zu Castell-Rüdenhausen, dopo che questo aveva duellato segretamente con Philipp Brand von Neidstein, altro pretendente alla mano della ragazza. Ottilie è dilaniata dalle scelte che non sono soltanto dell’uomo da sposare o dei doveri familiari, ma anche del rispetto verso se stessa nella ricerca della sua personale felicità. La nonna era convinta di aver trovato nel conte Alexander una persona affidabile ed era riuscita a nominarlo amministratore delegato e socio dell’azienda.

Una storia di coraggio e determinazione

 Ottilie von Faber-Castell si ritrovò presto a dover fare i conti con le questioni degli adulti in un mondo prevalentemente guidato dagli uomini. Ciò nonostante, non si scoraggiò e grazie al suo carattere determinato e al suo spirito imprenditoriale riuscì a portare avanti l’azienda di famiglia oggi colosso mondiale. La storia di Ottilie però non gira soltanto intorno agli affari, ma è una storia in cui anche l’amore ha un suo ruolo. In un’epoca in cui seguire i propri sentimenti non era possibile, Ottilie, alla fine riuscirà a dare ascolto al proprio cuore. Questo film vuole dare un’ulteriore dimostrazione di quanto, in ogni momento della storia, le donne siano state figure fondamentali, nonostante la storia stessa, spesso, se ne dimentichi.

lufficiale-e-la-spia-film-dreyfus-1201-568

“L’ufficiale e la spia”, il film che racconta l’affare Dreyfus

“L’Ufficiale e la spia” è un film del 2019 diretto da Roman Polański e tratto dall’omonimo romanzo di Robert Harris

 

L’azienda Faber-Castell prima di Ottilie

Con sua moglie Maria e suo figlio Anton Wilhelm, Caspar Faber iniziò a produrre matite nella località di Stein, vicino Norimberga. Il figlio di Caspar, Anton Wilhelm, acquistò un lotto di terreno sul confine di Stein. Allargò il laboratorio di matite fino a farlo diventare una moderna manifattura. Lo stabilimento è ancora oggi la sede centrale dell’azienda. La fabbrica diventò un’azienda internazionale. Grazie al successo economico e ai contributi sociali, Lothar entrò nei ranghi della nobiltà nel 1862. Wilhelm, figlio di Lothar von Faber, era destinato a prendere le redini dell’azienda. Tuttavia, la sua morte improvvisa pose fine a questi piani. Data la morte precoce di entrambi i figli, non ci furono successori maschi. Una storia lunga oltre 250 anni.

 

© Riproduzione Riservata