Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » Oppenheimer, il film di Christopher Nolan in arrivo nel 2023

Oppenheimer, il film di Christopher Nolan in arrivo nel 2023

Il trailer di Oppenheimer è stato rilasciato lo scorso 19 dicembre. La pellicola, in arrivo a luglio del 2023, ripercorre la storia di J. Robert Oppenheimer e si basa sul libro "American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer".

È appena stato diffuso il trailer ufficiale di Oppenheimer, il nuovo film di Christopher Nolan in arrivo a luglio del 2023. La pellicola è ispirata al libro “American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer“, di Kai Bird e Martin J. Sherwin.

Oppenheimer, il Prometeo americano

Siamo dinanzi ad uno dei film più attesi del 2023. La pellicola ripercorre la vita e la storia di J. Robert Oppenheimer, fisico statunitense divenuto celebre per aver diretto il Los Alamos Laboratory durante il progetto Manhattan, dando così vita alla prima bomba atomica. La pellicola ha un che di inquietante, e lo si vede benissimo già dal trailer appena diffuso: la vicenda raccontata da Christopher Nolan nel suo nuovo film è spaventosa perché attuale.

Il fantasma delle armi nucleari e le minacce di una guerra che non cessa di preoccupare il mondo intero fanno di Oppenheimer un film che, pur raccontando il passato, si riallaccia in modo angosciante al presente che stiamo vivendo con preoccupazione.

Come visibile dal trailer, la figura di J. Robert Oppenheimer è sfaccettata e controversa: si tratta di uno degli uomini che hanno modificato per sempre il corso degli eventi, di uno studioso che si è accorto troppo tardi degli effetti devastanti dei suoi studi. Incuriosito dal potenziale di ciò che stava studiando ma, al tempo stesso, impaurito, il ricercatore si lancia nella creazione della prima bomba atomica con un’equipe di esperti.

Perciò il fisico statunitense è ricordato come il “Prometeo americano”: con Oppenheimer ci troveremo dinanzi all’uomo che ha dato vita all’arma più potente e distruttiva che esista, lo stesso uomo che si accorgerà troppo tardi delle tragiche conseguenze dei suoi studi, giusto in tempo per rifiutare di lavorare agli studi sulla bomba a idrogeno.

Il cast

Oppenheimer è un film da non perdere anche per via del cast stellare che Cristopher Nolan ha diretto: il ruolo del protagonista è stato affidato ad un superlativo Cillian Murphy, ormai volto noto in tutto il mondo per il ruolo in “Peaky Blinders” nonché stretto collaboratore di Nolan, per cui ha recitato diverse altre volte. Accanto a lui si muoveranno attori del calibro di Kenneth Branagh, Robert Downey Jr., Matt Damon, Emily Blunt, Florence Pugh, Rami Malek, Jack Quaid e Josh Peck.

I dettagli

La nuova pellicola di Christopher Nolan è ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, quando nei laboratori di Los Alamos il fisico statunitense porta avanti gli studi e le sperimentazioni che daranno vita al primo ordigno nucleare della storia. Fra i personaggi storici presenti nel film troveremo anche la figura del fisico italiano Enrico Fermi, interpretato da Danny Deferrari.

Dal trailer ufficiale uscito lo scorso 19 dicembre risulta visibile uno dei tratti distintivi del fisico americano durante i suoi studi al Los Alamos Laboratory con i colleghi provenienti da tutto il mondo: il travaglio interiore di chi nel proprio inconscio sa di essere foriero di un grave pericolo, una creazione che nasce da importanti studi ed enormi aspettative e sin da subito si prospetta come qualcosa di distruttivo, di assolutamente letale.

Con questo nuovo lavoro, Christopher Nolan inaugura un nuovo percorso slegandosi definitivamente dalla Warner Bros. e intessendo una collaborazione con Universal. La decisione di Nolan è arrivata quando l’etichetta con cui lavorava abitualmente ha annunciato di voler diffondere i suoi film in contemporanea nelle sale cinematografiche e nelle piattaforme di streaming più note.

© Riproduzione Riservata

Lascia un commento