Sei qui: Home » Intrattenimento » Noos, Alberto Angela tra le meraviglie della natura e gli scavi di Pompei

Noos, Alberto Angela tra le meraviglie della natura e gli scavi di Pompei

Stasera nuova puntata di Noos con Alberto Angela: ecco cosa vedremo in questo terzo appuntamento della stagione.

L’affascinante mondo della conoscenza torna a incantare stasera gli spettatori con Noos – L’avventura della conoscenza”, il programma TV di divulgazione scientifica condotto dal rinomato Alberto Angela. In questa puntata, le ultime scoperte legate a Pompei e molto altro.

Dopo il successo delle precedenti puntate, questa nuova terza serata promette di essere ancora più avvincente, portando il pubblico in un viaggio attraverso epoche storiche, meraviglie naturali e straordinarie innovazioni tecnologiche.

La puntata, in onda oggi 11 luglio 2024 dalle 21.25 su Rai 1, sarà un vero e proprio mosaico di sapere, che spazia dalla maestosità della natura alle profondità della storia, dalla complessità della scienza alle sfide della tecnologia moderna.

Alla scoperta degli elefanti

Alberto Angela, noto per la sua capacità di rendere accessibili e coinvolgenti anche i temi più complessi, apre la puntata con spettacolari immagini tratte dalla serie BBC “Serengeti”, che ci permettono di immergerci nelle dinamiche familiari di una maestosa famiglia di elefanti.

Queste immagini non sono solo un tributo alla bellezza del regno animale, ma anche un’occasione per riflettere sulle delicate equazioni che regolano la vita naturale e sull’importanza della conservazione.

Ma la serata non si ferma qui. La trasmissione prosegue con una serie di approfondimenti che toccano diverse discipline, rendendo ogni segmento un tassello indispensabile di un vasto affresco del sapere umano.

Le ultime novità su Pompei

Il cuore della puntata è un’incursione a Pompei, uno dei siti archeologici più affascinanti al mondo, dove Alberto Angela ci guida alla scoperta di un antico cantiere edile di duemila anni fa, recentemente riscoperto grazie agli scavi nella Regio IX del Parco Archeologico.

Un viaggio nel tempo che ci permette di osservare da vicino la vita quotidiana degli antichi pompeiani, sepolta sotto la cenere dell’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.

Alberto Angela ci guida alla scoperta di un antico cantiere edile di duemila anni fa, recentemente riscoperto grazie agli scavi nella Regio IX del Parco Archeologico.

Questo sito, sepolto sotto la cenere dell’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., offre uno spaccato della vita quotidiana degli antichi pompeiani.

In studio, Gabriel Zuchtriegel, direttore del Parco Archeologico, condivide ulteriori dettagli sulla vita e le abitudini degli abitanti di Pompei.

Scienza e innovazione

Tra i numerosi argomenti trattati, la puntata si concentra anche sui progressi nella ricerca medica, soffermandosi sul promettente sviluppo del vaccino anticancro.

Basato sulla tecnologia mRNA utilizzata nei vaccini contro il Covid-19, questo vaccino è attualmente in fase di sperimentazione per diversi tipi di tumori, offrendo nuove speranze nella lotta contro il cancro.

Tecnologia e ingegneria

Angela ci porta poi nel cantiere della galleria ferroviaria del Brennero, destinata a diventare la più lunga del mondo, per scoprire l’imponente opera ingegneristica che sta prendendo forma.

Sport e tecnologia

Il viaggio continua nel mondo dello sport ad alto livello, mostrando come la tecnologia stia rivoluzionando l’allenamento degli atleti olimpici.

Verranno presentate le innovazioni tecniche che supportano campioni come Marcell Jacobs, Gian Marco Tamberi e Simona Quadarella.

Ospiti illustri

La puntata vede la partecipazione di illustri ospiti: Samantha Cristoforetti illustra i progetti per la futura base spaziale sulla Luna; il paleontologo Alessandro Chiarenza parla delle reali dimensioni dei dinosauri; Elisabetta Bernardi, nutrizionista, discute i benefici e i rischi legati al consumo di latte e formaggi.

Telmo Pievani, filosofo della biologia, spiega l’importanza delle migrazioni nell’evoluzione umana; Massimo Polidoro del CICAP offre consigli su come difendersi dalle fake news e dalla manipolazione emotiva; il professor Emmanuele Jannini discute di prevenzione e trattamento delle malattie sessualmente trasmissibili.

Interventi artistici e letterari

L’attrice e regista Paola Cortellesi dà voce a un personaggio animato per raccontare la storia delle lettere dell’alfabeto, mentre lo scrittore Carlo Lucarelli narra un misterioso caso di omicidio risolto grazie alla scienza.

Dario Fabbri, esperto di geopolitica, analizza l’evoluzione politica della Turchia, un paese chiave nei rapporti tra Oriente e Occidente.

Giovani divulgatori e nuove scoperte

I giovani divulgatori di “Noos” – Giuliana Galati e Ruggero Rollini – presentano esperimenti di fisica e chimica, spiegando il principio delle abilità dei fachiri; Edwige Pezzulli mostra straordinarie immagini di Giove; Luca Perri parla degli ologrammi 3D resi famosi dalla saga di “Guerre Stellari”, oggi diventati realtà grazie ai progressi scientifici.

© Riproduzione Riservata