Sei qui: Home » Intrattenimento » Nasce Nexo+, la nuova piattaforma culturale di streaming on demand
La nuova piattaforma

Nasce Nexo+, la nuova piattaforma culturale di streaming on demand

Ideata da Nexo Digital la nuova piattaforma di streaming che promuove arte e cultura parte con 1500 ore di contenuti

Il 10 Marzo è nata Nexo+, la piattaforma di contenuti on demand che offre una nuova esperienza culturale per un tempo libero di qualità. 9 mondi e 4 canali per godere appieno della larga proposta artistica. Nexo+ si propone come spazio per la mente dove nutrire le proprie passioni, offrendo contenuti in continua evoluzione. La piattaforma Nexo+ è un progetto di Nexo Digital sostenuto dai media partner Radio DEEJAY, Radio Capital, Rockol.it, Classic Voice, Danza&Danza, ARTE.it.

L’idea di una nuova piazza digitale

L’idea di questa nuova piattaforma nasce da una mancanza, come spiega il direttore di Nexo+ Guido Casali: “Nexo+ è qualcosa che prima non esisteva, una collezione di meraviglie, vivace e luminosa, ideata per portare a un pubblico di persone appassionate e curiose il meglio della produzione italiana e internazionale di documentari, film e performance. Sono serie di mondi governati dall’amore per il bello, per l’arte e per le grandi storie.” L’obiettivo è quello di offrire un approccio multidisciplinare dei contenuti, in modo da dare la possibilità agli spettatori di spaziare dal grande cinema ai concerti, dalla cultura all’educational. Nexo+ sarà fruibile con un abbonamento di 9,99€ al mese.

 

Il progetto

Il tratto distintivo di Nexo+ è la presenza di una redazione fissa che di volta in volta andrà ad aggiornare e definire i contenuti per diversi contenitori in modo da soddisfare i differenti tipi di pubblico. La piattaforma prevede una categorizzazione in 9 mondi: La Grande Arte, Cinema, Classica, Biografie, Musica, Storia, Danza, Current e Performance. Sono presenti inoltre 40 playlist, in continuo aggiornamento, appositamente ideate per approfondire le proprie passioni. All’interno di Nexo+ troveremo anche 4 Costellazioni. I 4 canali dedicati sono realizzati in collaborazione con Elisabetta Sgarbi, Far East Film Festival, Feltrinelli Real Cinema e Scuola Holden.

 

© Riproduzione Riservata