Sting dedica una canzone all’Italia: “Mi manca il mio Paese preferito”

La canzone che Sting dedica all'Italia parla delle persone che sono distanti da noi e che non possono tornare a casa
video-sting

In un video inviato al giornalista Pascal Vicedomini, Sting dedica una bellissima canzone all’Italia, in segno di affetto e vicinanza a un Paese che il cantante britannico ama moltissimo. Oltre a omaggiare l’Italia con il suo canto, nel video pubblicato su Facebook, il cantautore britannico rivolge alcune parole a tutti gli Italiani. Lo fa in un italiano stentato, che ci strappa un sorriso sincero e pieno di gratitudine. La sua canzone parla delle persone che, in questo momento, sono lontane da noi. Di quel vuoto che sentiamo ogni giorno e che Sting restituisce in un’immagine di grande poesia: la tavola apparecchiata e quella sedia vuota…

Sting dedica una canzone all’Italia

“Miei amici italiani, come voi, sono a casa per tenere la mia famiglia e i miei amici al sicuro. Quanto l’Italia ha sofferto e quanto continua a soffrire! Guardo le notizie e mi rendo conto che quello che è successo in Italia sta succedendo in tutto il mondo. Mi manca il mio Paese preferito – dice l’artista inglese Sting – e mi manca la mia bella casa in Toscana. Sono sicuro che in questo momento terribile molti di voi sono distanti dalle persone che amano. Questa canzone parla delle persone care che ci mancano e che non possono tornare a casa. Così il tavolo, la sedie rimangono vuote…”

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Pascal Vicedomini (@pascalvicedomini) in data:

 

© Riproduzione Riservata