Sanremo 2020

Il vincitore di Sanremo 2020 è Diodato con “Fai rumore”

Ecco la classifica finale. Primo Diodato, secondo Gabbani, terzi i Pinguini Tattici Nucleari
vinvitore-sanremo (1)

Diodato ha vinto il Festival di Sanremo. La sua canzone “Fai rumore” ha conquistato il primo posto di questa 70esima edizione della kermesse, battendo Gabbani che “Viceversa” è arrivato secondo mentre i Pinguini Tattici Nucleari con “Ringo Starr” si sono dovuti accontentare del gradino più basso del podio. 

Diodato

Originario di Aosta, classe 1981, ma cresciuto a Taranto, è laureato al DAMS di Roma in cinema e ha esordito nell’aprile 2013 con l’album “”E forse sono pazzo”. Ha partecipato al 64esimo Festival di Sanremo nella categoria ‘Nuove proposte’ con la canzone Babilonia. Nell’estate 2017 ha aperto il concerto di Max Gazzè, Carmen Consoli e Daniele Silvestri al Collisioni Festival. A febbraio 2018 Diodato sale sul palco di Sanremo con Roy Paci presentando il brano Adesso. Nel 2019 ha esordito come attore nel film “Un’avventura”.

Il testo

Sai che cosa penso,
Che non dovrei pensare,
Che se poi penso sono un animale
E se ti penso tu sei un’anima,
Ma forse è questo temporale
Che mi porta da te,
E lo so non dovrei farmi trovare
Senza un ombrello anche se
Ho capito che
Per quanto io fugga
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale
Tra me e te.
E me ne vado in giro senza parlare,
Senza un posto a cui arrivare,
Consumo le mie scarpe
E forse le mie scarpe
Sanno bene dove andare,
Che mi ritrovo negli stessi posti,
Proprio quei posti che dovevo evitare,
E faccio finta di non ricordare,
E faccio finta di dimenticare,
Ma capisco che,
Per quanto io fugga,
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale tra me e te.
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale,
E non ne voglio fare a meno oramai
Di quel bellissimo rumore che fai.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti