L'analisi dei brani di Sanremo 2020

“Dov’è” de Le Vibrazioni a Sanremo, il bisogno di superare le difficoltà della vita

Il brano de Le Vibrazioni al termine della prima serata del Festival è risultato il più votato dalla giuria demoscopica. Ecco il significato del testo
"Dov'è" de Le Vibrazioni a Sanremo, il bisogno di superare le difficoltà della vita

Le Vibrazioni tornano in gara a Sanremo 2020 con la canzone “Dov’è”. Il brano al termine della prima serata del Festival è risultato il più votato dalla giuria demoscopica presente all’Ariston e composta da oltre 300 persone, chiamata ad esprimersi sui primi dodici cantanti che si sono esibiti ieri sera.

Oltre le difficoltà

La canzone parla della capacità di riuscire a superare le difficoltà che si incontrano nella vita, senza farsi buttare giù dai problemi di tutti i giorni, piccoli o grandi che siano. Il brano parte con i dubbi e le perplessità del protagonista, impegnato a cercare di “capire quello / Che non so capire / Fuori vola polline / E ho creduto fosse neve”. Dubbi che riguardano anche la sua persona e lo portano a cercare “dai vicini / La mia dose giornaliera / Di sorrisi ricambiati / Per potermi poi sentire / Socialmente in pace / Con il mondo e con il mio quartiere.

Bisogno di risposte

A partire dal ritornello e proseguendo con la seconda strofa, il protagonista si rivolge a qualcuno allo scopo di sentirsi chiedere se sta bene, se è felice, qualsiasi cosa “Basta che mi dici / Dov’è La gioia / Dov’è quel giorno che non sprecherai / Il cielo rosso, l’orizzonte / E l’odio arreso al bene”. Un bisogno di dialogo e di sentirsi sorpreso, in generale di trovare “adesso” le risposte che cerca.

[amazon_link asins=’B000K2Q5Y8,B079G8KWTD,B079G64W3W,B079G5FQXS,B0794MCD81′ template=’ProductGrid’ store=’libreriamo-21′ marketplace=’IT’ link_id=’abf77e74-fac3-435e-88b3-edb3785f4e8e’]

Delusione d’amore

L’immobilità del protagonista è dovuta ad una delusione amorosa, probabilmente un riferimento biografico dello stesso cantante Francesco Sarcina, la cui vita privata è salita agli onori della cronaca dopo la separazione con l’ex moglie Clizia Incrovaia. “E rimango già qui, rimango così / E non ci penso più / Ho una clessidra ferma al posto del cuore.”

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti