Canzoni d'amore

“Cambiare” di Alex Baroni, la ricerca della libertà passando da un amore perduto

Prosegue il viaggio alla scoperta delle canzoni che hanno fatto la storia di Sanremo. Nel 1997 Alex Baroni con "Cambiare" consacra il suo talento al pubblico
"Cambiare" di Alex Baroni, la ricerca della libertà passando da un amore perduto

“Cambiare” è il brano più rappresentativo ed amato di Alex Baroni, il cantautore italiano prematuramente scomparso il 13 aprile 2002 in un incidente stradale. Alex, il cui vero nome era Alessandro Guido Maria, con questo brano ha partecipato nel 1997 il 47° Festival di Sanremo nella categoria “Nuove proposte”, mostrando ufficialmente al  grande pubblico il suo immenso talento.

La consacrazione

A Sanremo Alex quell’anno non vince, ma si aggiudica il premio per la Miglior Voce e per la Miglior Interpretazione. Indicato come il Stevie Wonder italiano, il soul offerto dal cantautore rappresenta in quegli anni qualcosa di nuovo nel panorama degli anni ’90 in Italia.

Il testo

“Ti nasconderai / Dentro i sogni miei / Ma io non dormirò / Mi dovrà passare”. Sin dall’inizio il brano “Cambiare” parla della volontà di svoltare da una storia sentimentale forte evidentemente finita ma praticamente impossibile da debellare dalla propria anima e dai propri pensieri. “Amore che non può volare / Resterai qui fino alla fine di me / Oooh amore mi dovrà passare / Per diventare libero / Cambiare cambiare” Dal ritornello si evince la voglia del protagonista di liberarsi dal forte sentimento provato per “diventare libero”, “non cadere” più e poter cambiare, l’unico modo per poter tornare a credere in futuro.

Il ricordo

Dopo la morte dell’artista, avvenuta nel 2002 per un tragico incidente stradale, sono stati diversi gli omaggi per ricordare l’uomo e l’artista prematuramente scomparso all’età di 36 anni. Dalla ex compagna Giorgia (“Marzo”, “Gocce di memoria”, “Per sempre”), all’ex produttore e collaboratore Eros Ramazzotti (“Infinitamente”) fino a Noemi, che ha interpretato proprio “Cambiare” per un album tributo ad Alex inciso nel 2012. Un amore, quello provato dagli appassionati di musica, quello si che non potrà mai cambiare.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti