Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “L’uomo che fissa le capre”, il film che racconta i soldati pacifisti
Il film

“L’uomo che fissa le capre”, il film che racconta i soldati pacifisti

“L’uomo che fissa le capre” è un film del 2009 di Grant Heslov ed è tratto dal libro “Capre di guerra” di Jon Ronson

Questa sera in tv su Iris, canale 22, andrà in onda “L’uomo che fissa le capre”. Un film del 2009 diretto da Grant Heslov e tratto dal romanzo di Jon Ronson “Capre di guerra”. Una commedia che racconta un’improbabile storia vera.

“L’uomo che fissa le capre”

Bob Wilton, giornalista da poco tradito dalla moglie, arriva in Iraq per raccontare la seconda guerra del Golfo. Qui incontra Lyn Cassady e scopre un reparto segreto dell’esercito statunitense, che si prefigge di utilizzare facoltà paranormali in campo bellico. Lyn, da oltre vent’anni membro del reparto, gli apre le porte verso una nuova realtà, facendogli scoprire il cosiddetto Esercito Nuova Terra, unità militare fondata nel 1983 che si prefigge di utilizzare poteri psichici per poter leggere i pensieri del nemico, passare attraverso solide mura e perfino uccidere una capra semplicemente fissandola. Il fondatore del reparto, Bill Django, sparisce, Cassady intraprende una missione per trovarlo e Bob si unisce a lui incuriosito dalle inverosimili storie.

Il rapporto con la realtà

Quella che viene raccontata nel film e quindi nel libro di Ronson è una vicenda reale. Esiste per davvero, infatti, un’unità speciale dell’esercito americano che si dedica all’utilizzo di tecniche “diverse” per combattere, di cui il tenente colonnello Jim Channon fu il fondatore.

 

La commedia

“L’uomo che fissa le capre” è una commedia dissacrante che racconta temi intoccabili ed è capace di portare a galla i vari problemi degli Stati Uniti formati da una società divisa tra paura e patriottismo. Un film creato da battute e citazioni iconiche che mostrano un’altra faccia del Paese. Il cinismo con cui il regista e sceneggiatore Grant Heslov affronta i vari temi rendono questa commedia al limite del demenziale un importante mattone nel mondo del cinema, in grado, forse, di aprire lo sguardo di molti.

© Riproduzione Riservata