Sei qui: Home » Intrattenimento » Luglio 2024, 5 serie tv in arrivo da non perdere

Luglio 2024, 5 serie tv in arrivo da non perdere

Fra nuovi arrivi e attesi ritorni, scopriamo insieme 5 serie tv da non perdere in programma durante il mese di luglio.

Ti piace intervallare la lettura alla visione di film e serie tv? Sei nel posto giusto. In questo articolo ti illustriamo 5 delle più interessanti serie tv in programmazione nel mese di luglio, un’alternativa perfetta per resistere al caldo lasciandosi trasportare in tempi e mondi lontani, magari accompagnando la visione con un buon aperitivo.

5 serie tv in arrivo a luglio da non perdere

“Vikings: Valhalla”, disponibile su Netflix dall’11 luglio

Iniziamo la nostra carrellata con una serie tv molto attesa: è la terza stagione di “Vikings: Valhalla, lo spin-off di uno dei prodotti seriali più amati degli ultimi anni, “Vikings“, la cui produzione è terminata nel 2021.

Reduci dell’enorme successo, i produttori hanno lanciato l’anno successivo lo spin-off, di cui l’11 luglio verrà trasmessa la terza stagione. La storia è ambientata nell’XI secolo, cento anni dopo la fine della serie originale, e riprende la narrazione della vita e delle avventure di alcuni dei vichinghi più famosi mai esistiti: Leif Eriksson, sua sorella Freydis e il principe norvegese Harald Sigurdsson.

“La donna del lago”, disponibile su Apple TV dal 19 luglio

Proseguiamo con un nuovo arrivo che intrigherà soprattutto gli amanti dei gialli e dei thriller.

Con “La donna del lago”, Apple TV ci offre una valida alternativa per il mese di luglio. Protagonista di questa nuova serie è Natalie Portman, che impersona una donna che, dopo le difficoltà del passato, decide di cambiare vita dandosi da fare come giornalista investigativa negli anni 60.

L’intreccio prende una piega inattesa quando un gruppo di ragazzine scompare nei pressi di Baltimora…

“The Decameron”, disponibile su Netflix dal 25 luglio

Ami la letteratura e in particolare i classici? In arrivo a fine luglio un’interessante serie tv liberamente ispirata a uno dei capisaldi della letteratura italiana delle origini: il Decameron di Giovanni Boccaccio.

La serie tv è ambientata nel 1348, quando una terribile epidemia di peste sconvolge la città di Firenze e alcune personalità notabili della città decidono di fuggire e rifugiarsi insieme in una villa in campagna. Qui, conducono una vita all’insegna della sregolatezza, raccontandosi storie bizzarre per intrattenersi.

“Elite”, disponibile su Netflix dal 26 luglio

Dal 26 luglio arriva su Netflix un attesissimo ritorno: con la sua ottava e ultima stagione, “Elite” giunge al termine dopo aver stregato milioni di spettatori in tutto il mondo.

Questa volta, un misterioso omicidio sconvolgerà i precari equilibri della scuola di Las Encinas, frequentata dai rampolli dell’alta società spagnola. Il caso coinvolgerà gli studenti e le loro vite, cambiando radicalmente le carte in tavola e fornendo chiavi di lettura sorprendenti che riallacceranno la storia alle stagioni precedenti dello show teen.

“Sunny”, disponibile su Apple TV dal 10 luglio

Terminiamo, infine, con una serie tv sorprendente che promette di coinvolgere emotivamente lo spettatore con la storia raccontata ma anche di indurre a importanti riflessioni circa una delle innovazioni più importanti e rapide della nostra era: l’intelligenza artificiale.

“Sunny” ha inizio quando Suzie, una donna americana che vive da anni a Kyoto, è costretta a confrontarsi con l’improvvisa e prematura morte del marito e del figlio a causa di uno strano incidente. Dall’azienda dove lavorava il consorte, a Suzie arriva un regalo che ha dell’assurdo: un robot di nome Sunny, che la donna inizialmente prova a rifiutare, ma che non riesce ad allontanare da casa.

La strana coppia, Suzie e Sunny, diventerà sempre più affiatata, e si troverà ad indagare circa la morte – chissà se sono davvero morti – del marito e del figlio di Suzie… Una serie tv da tenere d’occhio, soprattutto se ami i thriller e ti affascina l’intelligenza artificiale.

© Riproduzione Riservata