Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “La signora dello zoo di Varsavia”, una storia di autentico coraggio
Il film

“La signora dello zoo di Varsavia”, una storia di autentico coraggio

“La signora dello zoo di Varsavia” è un film del 2017 diretto da Niki Caro e ispirato alla storia vera narrata da Diane Ackerman nell’omonimo libro

Questa sera in tv su Canale 5 andrà in onda “La signora dello zoo di Varsavia”. Un film che racconta l’incredibile storia vera di Jan e Antonina Żabiński, direttori dello zoo di Varsavia dal cuore pieno di coraggio e altruismo, storia che si può leggere nell’omonimo romanzo di Diane Ackerman.

“La signora dello zoo di Varsavia”, la trama

Polonia anni Trenta, lo zoologo Jan Żabiński dirige lo zoo di Varsavia e con l’aiuto della moglie Antonina lo popola di molte specie animali rare ed esotiche rendendolo uno degli zoo più grandi d’Europa. Ma la guerra incombe e, nel settembre del 1939, i tedeschi invadono il paese. Giunto a Varsavia, il direttore dello zoo di Berlino, alto ufficiale nazista e capo zoologo di Hitler, Lutz Heck, va in visita al famoso zoo e decide di occuparsene personalmente. Quando gli ebrei della città vengono rinchiusi nel Ghetto, Jan e Antonina decidono di fare di tutto per salvare più vite possibili. I coniugi elaborano infatti un piano, pur sapendo che, se fossero scoperti, potrebbero essere uccisi.

 

Coraggio e umanità

La storia raccontata in questo film e nel libro da cui è tratta la pellicola è una delle tante storie di intrepido coraggio e spassionata umanità in un periodo in cui l’uomo si è rivelato essere un mostro capace di annientare la sua stessa specie. Jan e Antonina rischiano tutto per aiutare persone sconosciute che sarebbero finite nella morsa nazista dei campi di sterminio. Un film ben strutturato che sottolinea con tutta la sua forza il lato più umano delle persone. il racconto di un momento storico straziante con la drammaticità vissuta nel Ghetto della città e la pericolosità del piano di salvataggio dei coniugi Żabiński.

© Riproduzione Riservata