Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “La famiglia Bélier”, un film sull’amore e l’inclusione
Il film

“La famiglia Bélier”, un film sull’amore e l’inclusione

“La famiglia Bélier” è un film francese del regista Éric Lartigau che racconta la storia di una famiglia composta da genitori e figlio sordomuti e una figlia con il talento del canto

Questa sera su Rai 5, canale 23, sarà trasmesso il film “La famiglia Bélier”. Un delizioso e delicato film francese del 2014 diretto dal regista Éric Lartigau che affronta i temi dell’amore e dell’inclusione in una società ancora troppo discriminatrice. La famiglia in questione, infatti, è composta da madre, padre e figlio sordomuti e una figlia, Paula, che fa loro a interprete.

“La famiglia Bélier”, la trama

Rodolphe Bélier, sua moglie Gigi e il loro figlio minore Quentin sono tutti privi dell’udito e della parola, mentre la sedicenne Paula è dotata sia dell’udito sia della parola e rappresenta per essa un’indispensabile interprete. Paula aiuta i genitori agricoltori nella vita quotidiana. Quando la ragazza scopre una grande passione per la musica e il canto, comprende, spinta dal suo professore del liceo, di poter andare lontano. Ma Paula si trova divisa tra il desiderio di seguire il suo sogno, iscrivendosi a un concorso canoro a Parigi indetto da Radio France, e rimanere a casa per continuare ad aiutare la sua famiglia. la giovane dovrà farsi strada attraverso la sua particolare situazione familiare e il suo grandissimo talento.

 

Una commedia dai temi delicati

Con questa pellicola Éric Lartigau ci propone un nuovo scenario per il tema dell’indipendenza adolescenziale rispetto alla famiglia. Le tematiche affrontate nel film “La famiglia Bélier”, infatti, ono diverse e molto originali. Troviamo sì l’amore della famiglia e la voglia di iniziare una nuova vita da parte della giovane Paula, ma troviamo anche tutto un panorama che affronta l’inclusione. La presenza di una disabilità importante tra i protagonisti del film dà modo allo spettatore di ampliare i suoi orizzonti e avere un punto di vista nuovo sul mondo e la sua diversità. “La famiglia Bélier” è una commedia leggera ma impegnata, che vuole dimostrare come le differenze si possano annullare all’interno di una società che funzioni correttamente.

Alice Turiani

© Riproduzione Riservata