Jessica Fletcher

La casa della “Signora in giallo” apre ai turisti

La casa della Signora in giallo è diventata un bed and breakfast e ha aperto le porte ai turisti. Una meta ambita per i fan della serie
La casa della Signora in giallo apre ai turisti

Tutti amiamo Jessica Fletcher, la simpatica signora protagonista della serie tv “La Signora in giallo”. Grazie alla sua forte curiosità e alle sue intuizioni collabora con la polizia per risolvere i vari casi. Jessica Fletcher è rapidamente entrata nella cultura pop diventando una vera e propria icona, conosciuta da tutti. E se vi dicessimo che adesso è possibile soggiornare nella casa in cui viveva nella serie?

La casa di Jessica Fletcher

Jessica Fletcher è una professoressa inglese in pensione, vedova, che grazie alla sua curiosità, sagacia e al suo intuito aiuta la polizia a risolvere i casi, in particolari omicidi. La serie Tv “La Signora in giallo”, in lingua originale “Murder, she wrote”, era ambientata a Cabot Cave, una piccola e (apparentemente) tranquilla città nel Maine. In realtà però la casa in cui Angela Lansbury interpreta la protagonista della serie è in California, nella cittadina di Mendocino. Passeggiare per Mendocino è come entrare nel set della serie tv, dato che tutto la richiama. Come reagireste se scopriste che si può dormire nella “Blair House”, come viene chiamata la dimora della Signora in giallo?
La Blair House è stata costruita nel 1888, ma gli interni sono chiaramente cambiati, rispettando però i dettami dell’epoca.
All’interno, per volere dei proprietari, non ci sono apparecchi telefonici, televisioni, né radio, proprio per mantenere intatta l’atmosfera del passato. Il Wi-fi è presente ma i laptop si possono portare solo se si è “particolarmente desiderosi di farlo”.

LEGGI ANCHE: Airb&b offre l’occasione di soggiornare nel castello di Downton Abbey

Come soggiornare nella casa della Signora in giallo

Per prenotare una stanza è semplice. Basta collegarsi al sito della casa, che appunto è diventato un bed and breakfast. Se si vuole soggiornare nell’Angela’s Suite il prezzo è di 180 dollari nei giorni infrasettimanali, mentre nel weekend costa 210 euro. Se si vuole soggiornare invece nelle altre due camere del cottage, il prezzo varia dai 120 ai 140 dollari.

© Riproduzione Riservata