Borghi d'Italia

Inizia “Il borgo dei borghi”, la sfida per eleggere quello più bello d’Italia

L'arte, la storia, la cultura e le tradizioni. Un viaggio spettacolare attraverso le meraviglie del nostro Paese per scoprire "la grande bellezza" dell'Italia
borgo-dei-borghi

Su Rai3 sta per cominciare l’incredibile viaggio di Camila Raznovich, che accompagnerà i telespettatori da nord a sud, passando per il centro e le isole, per spalancare loro la bellezza dei borghi più belli d’Italia. Ad accompagnarla, ci saranno due preziosi compagni d’avventura: lo storico Philippe Daverio e il matematico Piergiorgio Odifreddi. Da domenica 22 settembre, alle 21.25 su Rai3, riparte “Il borgo dei borghi – La grande sfida” per eleggere quello più bello d’Italia.

Iniziamo questo viaggio con le parole suggestive di Camila Raznovich:

La curiosità è quella che mi fa girare i borghi da sei edizioni e che mi fa imparare, stupire e commuovere. Ebbene sì, mi sono commossa alle lacrime! Ad esempio…quando mi sono ritrovata in uno degli eremi eretti da san Francesco, un luogo potente, carico di spiritualità, sono sincera ho provato una forte emozione…Per me, il Borgo dei borghi è la fortuna di poter conoscere luoghi che altrimenti non avrei potuto conoscere

Il concorso

Sessanta piccoli gioielli, quattro serate “eliminatorie” e una finalissima per decretare il vincitore. Il voto online deciderà i 20 finalisti – uno per regione – che accederanno all’ultima serata, a cui si aggiungerà nel gran galà finale il voto di una giuria di esperti, presieduta da Philippe Daverio.

Come votare

Dal 2 settembre 2019 sul sito Rai dedicato alla trasmissione è stata pubblicata una pagina che contiene i filmati di presentazione dei 60 borghi in concorso per il titolo “Il borgo dei borghi – La grande sfida 2019”. Chiunque può votare il proprio borgo preferito e contribuire così alla scelta dei 20 borghi che accederanno alla serata finale. I 60 borghi da votare sono suddivisi per regione (3 per ogni regione) e l’utente può esprimere 1 voto al giorno per ogni regione, per un massimo totale di 20 preferenze quotidiane. Le votazioni via web potranno essere espresse sino al 17 ottobre 2019.

L’itinerario

L’itinerario attraversa angoli d’Italia che custodiscono patrimoni inestimabili: dalle Langhe al Salento, dalle Marche al cuore della penisola. Nella prima serata, oltre alla presentazione dei borghi in gara, Camila Raznovich e Philippe Daverio saranno tra Umbria e Toscana. Un percorso da Isola Maggiore del Trasimeno a Città di Castello fino a San Sepolcro per ammirare, tra l’altro, gli affreschi di Piero della Francesca e le opere di Alberto Burri.

I borghi in gara

Sardegna: San Teodoro, Atzara, Castelsardo

Lombardia: Tremosine, Bienno, San Benedetto Po

Calabria: Fiumefreddo Bruzio, Bova, Rocca Imperiale

Sicilia: Palazzolo Acreide, Castelmola, Gangi

Lazio: San Felice Circeo, Caprarola, Vitorchiano

Piemonte: Cella Monte, Vogogna, Monforte D’Alba

Molise: Pesche, Ferrazzano, Bagnoli del Trigno

Marche: Moresco, Gradara, Montecosaro

Liguria: Noli, Laigueglia, Brugnato

Campania: Sant’Angelo dei Lombardi, Montesarchio, Castellabate

Emilia-Romagna: Verucchio, Bobbio, Vigoleno

Puglia: Bovino, Maruggio, Sternatia

Trentino-Alto Adige: Chiusa, Gais, Tassullo

Valle d’Aosta: Chamois, Fenis, Gressoney-Saint-Jean

Veneto: Fratta Polesine, Borghetto di Valeggio, San Giorgio di Valpolicella

Friuli-Venezia Giulia: Strassoldo, Sesto al Reghena, Toppo

Abruzzo: Caramanico Terme, Castel del Monte, Pescocostanzo

Toscana: Barga, Castiglione di Garfagnana, Cetona

Umbria: Bettona, Panicale, Lugnano in Teverina

Basilicata: Castelmezzano, Rotondella, Brindisi di Montagna

 

© Riproduzione Riservata