Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “In cerca di Bobby Fisher”, il film sul giovane campione di scacchi Joshua Waitzkin
Il film

“In cerca di Bobby Fisher”, il film sul giovane campione di scacchi Joshua Waitzkin

“In cerca di Bobby Fisher” è un film del 1993 diretto da Steven Zaillian e tratto dall’omonimo libro scritto dal padre di Joshua, Fred Waitzkin.

Questa sera in tv, su TV2000, canale 28, andrà in onda “In cerca di Bobby Fischer”, conosciuto anche con il titolo “Sotto scacco”. Il film, del 1993, è stato diretto da Steven Zaillian e racconta la storia del giovane Joshua Waitzkin dalle geniali capacità nel gioco degli scacchi. La pellicola è tratta dall’omonimo romanzo scritto da Fred Waitzkin, padre di Joshua.

“In cerca di Bobby Fisher”, la trama

Josh ha sette anni e una passione per gli scacchi nata osservando i giocatori di tutte le età che si confrontano sulle scacchiere di un parco. Suo padre si accorge della sua abilità e gli trova un maestro che gli insegni le regole del gioco, tuttavia, l’insegnante, responsabile di un club scacchistico, instaura un rapporto di forte contrasto con il padre. L’uomo, infatti, vorrebbe che il figlio divenisse il nuovo Bobby Fischer ma dall’altro vorrebbe evitargli di frequentare i giocatori di strada con i quali ha scoperto il proprio talento. Il film è costruito con la costante presenza del fantasma del grande campione Bobby Fischer, proprio come espresso nel titolo, che si pone nella costruzione del rapporto padre-figlio.

 

Il caso del piccolo prodigio

Il film “In cerca di Bobby Fisher”, uscito nel 1993, è opera dell’esordiente regista Steven Zaillian che decide di intraprendere la sua carriera mettendo su pellicola la biografia del piccolo Joshua Waitzkin, raccontata nell’omonimo romanzo, dal padre Fred. Josh va al centro dell’attenzione generale quando i genitori si rendono conto di quanta abilità il figlio, di soli sette anni, abbia con il gioco degli scacchi, un gioco che si basa su un’importante preparazione mentale e capacità di ragionamento. Quasi non accontentandosi dell’incredibile capacità del figlio, nella mente di Fred inizia a nascere l’idea che Josh possa diventare un futuro campione al pari del grandissimo Bobby Fisher.

 

© Riproduzione Riservata