Sei qui: Home » Intrattenimento » Heartstopper, la serie Netflix tratta dai libri di Alice Oseman
la serie tv

Heartstopper, la serie Netflix tratta dai libri di Alice Oseman

Heartstopper è la serie Netflix del momento tratta dai romanzi grafici dell’illustratrice e scrittrice inglese Alice Oseman. Al centro della storia c’è il rapporto tra Charlie e Nick; il primo apertamente gay, l’altro un suo coetaneo.

Un teen drama che racconta con estrema leggerezza e dolcezza storie di personaggi queer. Parliamo di Heartstopper, la serie Netflix tratta dai romanzi grafici dell’illustratrice e scrittrice inglese Alice Oseman. Al centro della storia c’è il rapporto tra Charlie e Nick; il primo apertamente gay, l’altro un suo coetaneo, nonché ragazzo più popolare della scuola.

La serie tv, rilasciata sulla piattaforma il 22 aprile, è diventata in poco tempo sui social network. Un successo che ha portato Heartstopper tra i dieci titoli più richiesti in streaming ed i libri da cui la serie è tratta nella top ten dei libri più venduti in Italia. Il favore del pubblico ha portato la piattaforma di streaming ad annunciare lo scorso 20 maggio, quasi un mese dopo la premiere della serie, che Heartstopper è stato ufficialmente rinnovato per la seconda stagione.

La sinossi

Un ragazzo incontra un altro ragazzo, i due diventano amici e si innamorano. Il pacato Charlie e l’appassionato di rugby Nick si conoscono al liceo, scoprendo ben presto che la loro improbabile amicizia si sta trasformando in un amore inatteso. Charlie, Nick e il gruppo di amici devono affrontare un percorso fin troppo familiare fatto di scoperta e accettazione di sé, aiutandosi a vicenda mentre cercano la loro natura più autentica.

I libri di Heartstopper

I libri dell’illustratrice e scrittrice inglese Alice Oseman, nonché sceneggiatrice e produttrice esecutiva dello show, godevano già di un notevole successo su Internet ben prima che Netflix ne realizzasse l’adattamento televisivo. Un successo iniziato nel 2016, quando la storia d’amore di Charlie e Nick ha affascinato gli utenti di Internet che usano Tumblr e Tapas. Così l’autrice young adult Alice Oseman decise di lanciare Heartstopper, webcomic di successo con lo stesso nome che ad oggi ha ottenuto oltre 52,1 milioni di visualizzazioni. Un riscontro positivo che ha portato Alice Oseman a decidere di portare la sua storia dallo schermo del computer alle pagine di un libro.

La serie tv di Netflix è basata sui libri “Heartstopper vol.1” e “Heartstopper vol. 2“. In generale, sono stati pubblicati 4 volumi dall’autrice alice Oseman, ai quali si è aggiunto anche un libro da colorare, che la stessa autrice ha pubblicato nel 2020. Il quinto volume di Heartstopper uscirà nel corso 2022 e sarà l’ultimo della serie.

Le anticipazioni della seconda stagione

La prima stagione di Heartstopper ha riguardato gli eventi del primo e del secondo volume della serie di graphic novel scritta da Alice Oseman e pubblicata nel 2019. Anche se la trama esatta della seconda stagione è ancora in fase di elaborazione, i fan stanno ipotizzando che la seconda stagione dello show potrebbe comprendere Heartstopper Vol. 3, in cui Nick e Charlie incontrano i loro primi veri problemi di relazione e vanno in gita scolastica a Parigi, e Vol. 4, in cui Nick e Charlie sperimentano e cercano di superare sfide personali. Il terzo e il quarto volume della serie di graphic novel sono usciti rispettivamente nel 2020 e nel 2021, mentre la quinta e ultima puntata è prevista per il febbraio 2023.

L’impatto positivo della serie

I protagonisti di Heartstopper sono per gran parte interpreti di giovane età poco noti o al loro primo lavoro sul set. Gli interpreti sono stati scelti dopo un lungo processo di casting pubblico a cui si sono presentati oltre diecimila aspiranti candidati.

Secondo Deadline, Heartstopper è attualmente una delle serie più recensite di Netflix e ha guadagnato il plauso della critica per la sua rappresentazione positiva dei giovani queer. Lo show è diventato un enorme successo per la piattaforma, sviluppando una grande e devota base di fan. Da non sottovalutare anche l’impatto positivo della serie dal punto di vista sociale: alcuni fan di Heartstopper sui social media hanno affermato di essere stati ispirati dalla serie, trovando il coraggio per manifestare i propri sentimenti senza vergogna.

© Riproduzione Riservata