Voldemort: Origins of the Heir

Harry Potter, le origini di Voldemort in un prequel italiano

Un lungometraggio di 50 minuti dal titolo "Voldemort: Origins of the Heir", è stato caricato online giorni fa, destando curiosità e sorpresa tra i fan più accaniti.

MILANO – Molti nostalgici della saga di Harry Potter l’altra sera son rimasti incollatti davanti alla tv per catapultarsi nella storia del maghetto di Hogwarts. Tra un film e l’altro della saga, la cui messa in onda proseguirà fino a martedi 6 marzo, un lungometraggio di 50 minuti dal titolo Voldemort: Origins of the Heir, è stato caricato online, destando curiosità e sorpresa tra i fan più accaniti.

 

Il lungometraggio

Una novità questa del lungometraggio, non del tutto inaspettata. Innanzitutto partiamo dicendo che il prequel è stato realizzato da un gruppo di italiani, Gianmaria Pezzato e Stefano Prestia, rispettivamente regista e produttore del film. Era il 2016 quando i ragazzi hanno annunciato il loro progetto, aprendo una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma Kickstarter. Inialmente lo studio ha preteso l’interruzione del progetto per questioni legate al copywright, fino a quando la Warner ha accordato alla Tryangle Films il permesso di completare il film, trattandosi di un progetto noprofit girato da fan.

La trama

Una sfida incredibile, insomma, se si pensa al budget a disposizione (quindicimila euro), contro i milioni di dollari investiti nella produzione dei vari capitoli della saga. Il lungometraggio indaga così la vita di Tom Marvolo Riddle, prima di diventare l’oscuro Lord Voldemort. Nel cast troviamo con i rispettivi ruoli:  Stefano Rossi (Tom Orvoloson Riddle), Davide Ellena (Voldemort), Andrea Baglio (Wiglaf Sigurdsson Jr.), Andrea Deanesi (Wiglaf Sigurdsson), Aurora Moroni (Grisha McLaggen Jr.), Maddalena Orcali (Grisha McLaggen), Andrea Bonfanti (Lazarus Smith), Gelsomina Bassetti (Hepzibah Smith), Alessio della Costa (Gellert Grindelwald), Daniele Decarli (Inferius).  Come si evince da La Reppublica, il film si apre con il personaggio di Grisha Mac Laggen, discendente di uno dei quattro fondatori di Hogwarts, Godric Grifondoro, che viene catturata e interrogata. Scopriremo che la maga è sulle tracce di Tom Riddle, che aveva conosciuto da studente a Howgarts, perché crede abbia a che fare con la morte di un altro mago, Hepzibah Smith, della famiglia dei Tassofrasso. La storia procede quindi per flashback fino a una conclusione a sorpresa.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti