I libri da leggere ad Halloween

Halloween, ecco i libri più spaventosi di un film horror

Halloween, la festa più macabra e paurosa dell’anno, è alle porte. Vediamo insieme i libri da leggere nella notte più paurosa dell'anno

MILANO – Halloween, la festa più macabra e paurosa dell’anno, è alle porte. Si tratta di una notte spaventosa che non lascia spazio a null’altro se non a streghe, vampiri, zombie e a qualsiasi altro genere di mostruosità. E quale modo migliore se non trascorrerla a casa, immergendosi nella lettura di un buon libro dell’orrore? L’atmosfera, le luci, le maschere, il mistero sono la cornice ideale per una storia piena di paura e suspense. Qui di seguito alcune delle letture consigliate dal magazine Mashable per trascorre una la notte di Halloween all’insegna del brivido e della buona lettura. Clicca qui per leggere gli aforismi dedicati alla notte di Halloween ! 

IL SOSTITUTO –  “Il sostituto” è un libro di Brenna Yovanoff. Malcolm Doyle vive in una cittadina della provincia americana. Ma il mondo da cui proviene è fatto di tunnel e acque buie e profonde. Malcolm è un sostituto, un essere lasciato nella culla di un bambino rapito dalle fate sedici anni prima. Allergico al ferro e al terreno consacrato, Malcolm sta lentamente morendo a contatto con il mondo umano e farebbe qualsiasi cosa per vivere come una persona normale.

LA VENDETTA DEL DIAVOLO“La vendetta del diavolo” è un libro di Joe Hill. Ignatius Perrish ha passato tutta la notte tra alcol ed eccessi. Il mattino dopo si sveglia con i postumi di una sbronza tremenda, un mal di testa infernale… e un paio di corna che gli spuntano sulla fronte. In un primo momento Ig pensa che siano un’allucinazione, o il prodotto di una mente alterata dalla rabbia e dal dolore. Tutti, ormai, l’hanno abbandonato. Tutti, tranne uno: il suo demone interiore. Posseduto da un nuovo, terrificante potere e con nuove, spaventose sembianze, per Ig è arrivato il momento di trovare il mostro che ha ucciso Merrin e ha distrutto la sua vita. Essere buono non lo ha portato da nessuna parte. È il momento di una piccola vendetta. È tempo che il diavolo riscuota ciò che gli spetta.

CHI E’ MARA DYER“Chi è Mara Dyer” è un libro di Michelle Hodkin. Era solo un gioco. Eppure Mara non voleva partecipare alla seduta spiritica con le sue amiche Rachel e Claire. Sei mesi dopo, Mara si risveglia dal coma in una stanza di ospedale. E le sue amiche sono morte. Cos’è successo quella notte al manicomio abbandonato? Perché Mara è l’unica sopravvissuta? Orribili allucinazioni iniziano a perseguitarla e un dubbio si insinua nella sua mente: e se fosse stata lei a causare quelle morti, come aveva predetto la seduta spiritica? L’incontro con il turbolento, bellissimo Noah potrebbe essere la sua salvezza o la sua definitiva condanna. Perché anche Noah ha un segreto, legato al grande mistero che la tormenta: chi è Mara Dyer?

I SEGRETI DI COLDTOWN“I segreti di Coldtown” è un libro di Holly Black. Ti svegli la mattina dopo una festa: sei stesa in una vasca da bagno, la tenda tirata, intorno un profondo silenzio. Gli altri staranno ancora dormendo? Quando ti alzi e giri di stanza in stanza, scopri che durante la notte è successo qualcosa di tremendo. Legato a una sedia, trovi un misterioso ragazzo dagli occhi rossi. Vicino a lui, vivo e ammanettato, c’è Aidan, il tuo ex: appena provi a liberarlo, ti assale in preda a una fame atavica. Tutto questo non è normale, neppure se ti chiami Tana e sei nata in un mondo molto simile al nostro, un mondo in cui le persone si trasformano in mostri assetati di sangue e vivono confinati nelle Coldtown. Li chiami vampiri, ma potrebbero avere anche altri nomi. Molti di loro sono celebrità, li trovi ogni sera in televisione: tutti i canali trasmettono in diretta le loro feste più trasgressive. Ora non puoi più evitarli, e hai solo ottantotto giorni per salvarti: ma a quanto sei disposta a rinunciare per tenere in vita ciò che non vuoi perdere?

L’INCUBO DI HILL HOUSE“L’incubo di Hill House” è un libro di Shirley Jackson. Chiunque abbia visto qualche film del terrore con al centro una costruzione abitata da sinistre presenze si sarà trovato a chiedersi almeno una volta perché le vittime di turno non optino, prima che sia troppo tardi, per la soluzione più semplice – e cioè non escano dalla stessa porta dalla quale sono entrati, allontanandosi senza voltarsi indietro. A tale domanda questo romanzo fornisce una risposta. Non è infatti la fragile e indifesa Eleanor Vance a scegliere la Casa, prolungando l’esperimento paranormale in cui l’ha coinvolta l’inquietante professor Montague. È la Casa – con le sue torrette buie, le sue porte che sembrano aprirsi da sole – a scegliere, per sempre, Eleanor Vance.


ANNA VESTITA DI SANGUE
“Anna vestita di sangue” è un libro di Kendare Blake. Cas Lowood ha ereditato una strana vocazione: uccidere i morti. Suo padre lo faceva prima di essere ucciso dal fantasma che stava cercando di annientare. E ora Cas, armato del misterioso pugnale athame, continua la missione: viaggia di città in città insieme alla madre, una strega, e al suo gatto fiuta-fantasmi, alla ricerca di spiriti malvagi. Quando arrivano a Thunder Bay per eliminare quella che la gente del posto chiama ‘Anna vestita di sangue’, Cas non si aspetta nulla di diverso dal solito. Si trova invece di fronte a una ragazzina posseduta dalla rabbia e vittima di maledizioni, uno spirito diverso da quelli che è abituato a distruggere. Indossa ancora il vestito che aveva quando fu assassinata, nel 1958. Dal giorno della sua morte, Anna uccide chiunque osi entrare nella dimora vittoriana vecchia e cadente in cui un tempo viveva.

LEGGI ANCHE: HALLOWEEN, I LIBRI DA BRIVIDI PER I LIBRI DA RAGAZZI 

© Riproduzione Riservata
Commenti