Sei qui: Home » Intrattenimento » Fabrizio Moro, le frasi più belle tratte dalle sue canzoni
Frasi canzoni

Fabrizio Moro, le frasi più belle tratte dalle sue canzoni

Oggi, 9 aprile, è il compleanno dell'amato cantautore romano Fabrizio Moro. Ecco una selezione delle frasi più belle delle sue canzoni.

Fabrizio Moro è uno dei cantautori Italiani più amati ed oggi è il suo compleanno. Vincitore di Sanremo Giovani nel 2007 con il brano “Pensa” e nel 2018 – insieme ad Ermal Meta- con il brano “non mi avete fatto niente”. Un artista di grande spessore, impegnato in battaglie sociali e in prima linea nella difesa delle borgate romane. Un uomo che ha saputo fare delle proprie esperienze, musica pura e di speranza. Con la sua voce graffiante ci ha regalato emozioni indicibili.

Le frasi di Fabrizio Moro

Le canzoni di Fabrizio Moro sono colme di frasi e citazioni da brividi. I suoi testi sono di un’intensità incredibile ed oggi, appunto, vogliamo festeggiare l’artista, ricordando alcune di queste frasi…  Piene di amore e forza.

Ce l’hai fatta già altre volte, e ti ripeti che sei forte, che dopo tutto anche questa passerà.

“Tu portami via quando torna la paura e non so più reagire dai rimorsi degli errori che continuo a fare mentre lotto a denti stretti nascondendo l’amarezza dentro a una bugia.”

Ho paura di guardarmi dentro e di scoprire che non sono fatto apposta per le cose giuste.

Siamo fatti per sbagliare, e poi tornare indietro e desiderare sempre quello che sta dietro al vetro.

Cercare un equilibrio che svanisce ogni volta che parliamo

“E hai ragione tu.  Io ho paura di guardarmi dentro e di scoprire che non sono fatto apposta per le cose giuste.”

Le paure che sento come distanze da un centro sono l’amore che ho dentro e che non so controllare.

L’inizio è la ragione perché è l’indizio di una prospettiva un punto di partenza che nasce per distruggere il dolore di una circostanza.

Siamo fatti per sbagliare e poi tornare indietro. E desiderare sempre quello che sta dietro al vetro. Ma prenditi le scarpe e riprendi la tua rabbia E continua a cercare il tuo ago nella sabbia.

Gli amori vanno via, ma i sogni, i sogni, no. Alcuni non si avvereranno mai, però immaginare è l’unica certezza che ho e questa solitudine che sento sarà il prezzo per un po’ di libertà.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti
Precedente

Vaccini, la risposta degli Psicologi alle parole di Mario Draghi

Charles Baudelaire e le similitudini con il male di vivere di oggi

Successivo