Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “Crazy, stupid, love”, film sulle varie sfaccettature dell’amore
film da vedere

“Crazy, stupid, love”, film sulle varie sfaccettature dell’amore

Commedia romantica con intrecci narrativi imprevedibili, "Crazy, stupid, love" vanta in particolare un grande cast di attori su cui tutto il film si regge.

Crazy, Stupid, Love” è un film commedia del 2011 diretto da Glenn Ficarra e John Requa e scritto da Dan Fogelman. Commedia romantica con intrecci narrativi imprevedibili, il film vanta in particolare un grande cast di attori su cui tutto il film si regge. Tra essi ricordiamo Ryan Gosling e Emma Stone, coppia destinata a ricomporsi nei successivi “Gangster Squad” e “La La Land“.

Trama di “Crazy, stupid, love”

Cal Weaver è un uomo che ha tutto nella vita: una bella casa, un buon lavoro, una moglie e dei figli adorabili. Tuttavia, il suo mondo crolla miseramente nel momento in cui la moglie Emily gli chiede improvvisamente il divorzio. Spiazzato e trasferitosi nel suo vecchio appartamento, Cal inizia a recarsi tutte le notti in un locale notturno, finché non attira l’attenzione di un giovane di nome Jacob Palmer, un affascinante sciupafemmine che si offre di insegnare a Cal l’arte della seduzione.

Grazie all’aiuto di Jacob, Cal riesce a farsi una nuova immagine di se stesso e ricomincia a interagire con l’altro sesso, seducendo con successo molte donne, tra le quali Kate, insegnante del figlio Robbie. Quest’ultimo intanto decide finalmente di dichiarare il proprio amore a Jessica, la sua babysitter, che però, a sua volta, è follemente (ma segretamente) innamorata di Cal. Nel frattempo, Jacob è costretto a rimettere in discussione il suo stile di vita da playboy nel momento in cui si innamora di Hannah. Le storie di ognuno dei protagonisti finiranno per intrecciarsi in modo inatteso e porteranno i personaggi a riflettere su se stessi e sui loro rapporti personali.

L’amore sotto più punti di vista

Scritto da Dan Fogelman, noto per essere l’ideatore di “This Is Us” e abituale collaboratore di Ficarra e Requa, il film è basato su vere esperienze vissute dallo stesso Fogelman. Egli ha poi riadattato quanto aveva tra le sue mani per dar vita a molteplici storie che affrontano l’amore da punti di vista differenti. Prende così vita un film corale che trova nei suoi personaggi e nella sua sceneggiatura ricca di colpi di scena la sua forza maggiore. Per la sua interpretazione, Ryan Gosling ha ricevuto una nomination ai Golden Globe come miglior attore.

© Riproduzione Riservata